Premier League

In questi anni si è spesso parlato delle qualità di tecnico di Josep Guardiola. Lo spagnolo, soprattutto da allenatore del Barcellona, è stato in grado di vincere tutto ciò che era possibile strappare alle avversarie. Certo che per l'ex centrocampista del Brescia vincere grazie ai campioni avuti in squadra non è stato troppo complicato. Alla guida del Bayern Monaco, nonostante l'ottimo organico, il buon Pep ha dovuto ridimensionare i propri obiettivi lasciando i titoli europei proprio alle squadre spagnole. Ora...

Neymar è il sogno di mercato del Manchester United che tenterà fino all'ultimo di strappare il brasiliano al Barcellona. Il club inglese, secondo le indiscrezioni, per come già riportato alcuni giorni fa, pur di avere l'ex Santos si starebbe prodigando in un grande sforzo. Per il presidente dei blaugrana Josep Bartomeu sarebbe stata preparata un'offerta pazzesca, pari al valore della clauola rescissoria imposta dal club spagnolo per un eventuale addio del calciatore sudamericano. Secondo quando riportato dal tabloid britannico "Manchester...

Neymar rimane nel mirino del Manchester City. L'attaccante brasiliano ha ammesso che un suo addio al Barcellona non è impossibile. "Io al City? Non lo so, la vita è molto lunga", ha ammesso il calciatore divenuto il numero uno della Nazionale carioca. Dunque sono interessanti i chiarimenti dell'attaccante relativamente al suo futuro, un futuro che potrebbe dunque essere in Premier League. Il calciatore non ha molta voglia di perdere tempo e di farne perdere e ha anche rivelato di essere...

Il Barcellona di Luis Enrique ha da poco sollevato il quinto trofeo del 2015, il Mondiale per Club. Il 3-0 sul River Plate ha dato dimostrazione della superiorità dei bluagrana sul calcio internazionale. Ovvio che il trio offensivo formato da Lionel Messi, Luis Suarez e Neymar sia determinante per ogni risultato. Ma il club blaugrana, dopo tanti successi, potrebbe essere "costretto" a cedere qualcuno dei suoi "top players". Lionel Messi continua ad essere seguito dai principali club europei, PSG e...

Adesso è ufficiale, il portoghese Josè Mourinho non è più l'allenatore del Chelsea. A darne notizia lo stesso club attraverso il social twitter spiegando che le parti sono arrivate a una rescissione consensuale del contratto. L'allenatore non aveva più molti appigli per rimanere ancorato alla panchina della squadra londinese anche perchè i risultati erano davvero pessimi. Appena 15 punti conquistati in ben 16 partite disputate. Un ruolino di marcia che mai nessuno si sarebbe atteso dalla formazione campione d'Inghilterra. I...

Uno dei grandi rimpianti del Milan è l'attaccante brasiliano Alexandre Pato. Il calciatore, dopo aver lasciato i rossoneri ha fatto ritorno in patria dove si è rimesso a giocare con continuità e senza avere più nessun problema fisico. Ora, ristabilitosi, il "Papero" ha una gran voglia di fare ritorno nel "Vecchio Continente". In tempi non sospetti per il giocatore si era parlato di un possibile nuovo approdo in Italia, ma le circostanze stanno portando l'attaccante a scegliere una differente destinazione....

Carlo Ancelotti, lo sappiamo bene, dall'esonero subito dal Real Madrid ha deciso di non appoggiare più nessun tipo di progetto tecnico. L'italiano ha addirittura rifiutato di fare ritorno al Milan che gli aveva proposto la panchina per cercare di rilanciare le ambizioni del club rossonero. Il tecnico vive in Canada da dove sta seguendo le vicende calcistiche del vecchio continente. E una vicenda in particolare potrebbe interessarlo. Il Manchester United, infatti, dopo essere stato eliminato dalla Champions League starebbe valutando...

Il Liverpool, con una classifica che ne sentenzia il decimo posto in Premier League, starebbe valutando la possibilità di piazzare qualche colpo di mercato. Il mercato di riparazione del prossimo mese di gennaio sarà decisivo per dare una fisionomia definitiva al club con sede ad Anfield. I numeri della squadra di Jurgen Klopp sono impietosi dicendo 18 reti segnate, ma ben 17 gol subite. Secondo qualcuno ai "Reds" servirebbero giocatori di difesa, ma anche un nuovo attaccante. Lo stesso allenatore...

La stagione in Premier League non è certo cominciata come gli addetti ai lavori si sarebbero aspettati. In testa alla classifica c'è il Leicester di Claudio Ranieri mentre la squadra campione della passata stagione, il Chelsea, arranca in fondo alla classifica. In queste settimane si è più volte parlato di un possibile allontamento del tecnico Josè Mourinho, ma secondo i ben informati il portoghese starebbe già lavorando al mercato di riparazione del prossimo mese di gennaio e a quello della...

Chi se lo aspettava ad inizio stagione? Eppure il Leicester guidato da Claudio Ranieri veleggia dopo 14 gare, con pieno merito, in testa alla Premier League in coabitazione con il Manchester City lasciandosi dietro squadre quotate come Manchester United, Arsenal, Tottenham e Liverpool, tutte annichilite dal colpo di mano dei "Fox". Senza contare poi che il blasonato Chelsea dell'"amato" Mourinho si trova a ben 14 punti di distanza. E qui il tempo, è il caso di dirlo, è stato proprio...