Premier League

Il Manchester City sta lavorando ad una stagione che come ambizione minima, così come quella passata, dovrà avere la conquista della Premier League. Lo scorso anno il club britannico, grazie al lavoro della squadra e alla tattica di mister Pep Guardiola, ha alzato il trofeo, ma quest'anno la corsa al titolo di campioni d'Inghilterra appare maggiormente ricca di ostacoli. E così ecco che la società avrebbe pensato a un piano per portare Lionel Messi alla corte del suo ex allenatore...

Forse sarebbe potuto arrivare a Madrid durante il mercato estivo della passata estate, ma alla fine il trequartista tutta fantasia Eden Hazard è rimasto al suo posto. Il calciatore, dopo un grande Mondiale, sembrava essere il possibile erede di Cristiano Ronaldo, ma le cose sono andate diversamente. Hazard, imbeccato a più riprese sull'argomento mercato, ha sempre sottolineato il proprio legame con la società londinese ed in un passaggio in particolare ha addirittura ipotizzato una permanenza a vita con la maglia...

L'esterno mancino Marcos Alonso, passato dalla serie A come una meteora, grazie alla Fiorentina e a un trasferimento ritenuto incredibile al Chelsea per la bellezza di 26 milioni di euro, è ora uno dei punti fermi della formazione guidata in panchina da Maurizio Sarri. Il calciatore spagnolo ventisettenne ha da poco rinnovato il proprio contratto con i "Blues" legandosi alla società del presidente Roman Abramovich fino al Giugno del 2023. Lo stesso calciatore natio di Madrid ha preso la parola...

In Premier League ci sono giocatori che sembrano destinati a cambiare aria nel giro dei prossimi mesi. Paul Pogba potrebbe salutare il Manchester United, magari per fare ritorno alla Juventus o per tentare una nuova esperienza in Spagna con la maglia del Barcellona, mentre Eden Hazard è tentato dal Real Madrid. Ma oltre ai due top players anche un altro giocatore di qualità potrebbe cambiare aria in tempi relativamente brevi. Stiamo parlando di un'altro dei protagonisti dell'ultimo mondiale di Russia,...

Dalle rumorose notizie di mercato dell'estate passata, che sembravano spingere con decisione il trequartista Eden Hazard verso il Real Madrid, alle recenti parole del calciatore belga che, di fatto, hanno spiazzato l'opinione pubblica su quello che tutti pensavano fosse il suo prossimo futuro. Hazard ha chiuso, almeno per il momento, la porta alla società spagnola del presidente Florentino Perez, dichiarando che tra le possibilità per il futuro potrebbe esserci anche quella di rimanere a Londra fino alla conclusione della sua...

A Londra c'era grande preoccupazione per il futuro del centrocampista Aaron Ramsey, in scadenza di contratto il prossimo mese di Giugno. In molti temevano una separazioni già durante il prossimo calciomercato di riparazione di gennaio, ma questo non avverrà. Ad annunciarlo è stato lo stesso centrocampista dell'Arsenal che ha frenato tutti i rumors sul suo conto. Il giocatore ha anticipato che non lascerà i londinesi prima della fine di questa stagione. "Resterò fino a fine anno, farò del mio meglio...

E' stato uno dei migliori elementi del Belgio agli ultimi campionati del Mondo e a Luglio tutto sembrava fare propendere per il trasferimento del calciatore alla corte del Real Madrid. Di chi stiamo parlando? Ovviamente del talentuoso trequartista Eden Hazard. Dopo la pessima stagione con Antonio Conte il giocatore sembrava intenzionato a cambiare aria, poi l'arrivo di Maurizio Sarri lo ha spinto a cambiare idea. Il club del presidente Florentino Perez, però, rimane sempre in pole per il suo futuro....

Il Manchester United continua ad andare a fondo e per molti la colpa non è tutta di José Mourinho, ma anche dei giocatori che non stanno dimostrando sul campo di essere meritevoli della maglia dei "Red Devils". Nel frattempo continuano le voci sul possibile esonero dello "Special One" che a modo suo fa capire di non avere nessuna intenzione di abdicare. L'allenatore portoghese, che è sempre più nella bufera, ha risposto agli attacchi di Paul Scholes, ex giocatore proprio dello...

In estate l'attaccante francese Kylian Mbappè ha vinto il mondiale con la sua nazionale, ma, nonostante questo, qualcuno sembra non avere nessuna intenzione di averlo nella sua squadra nonostante alcuni rumors ben specifici. Il transalpino, infatti, è stato recentemente accostato al Manchester City, ma Pep Guardiola, tecnico dei "Citizens", ha spento le voci di mercato sul nascere. Il tecnico del Manchester City, iniziando dalle sfide di Champions League, ha detto la sua: "Ci aspettano 4 finali da qui alla fine...

Il momento del Manchester United non è certamente dei migliori. La formazione inglese, dopo il pari casalingo contro il Wolverhampton e la sconfitta in trasferta in casa del West Ham, si trova al decimo posto della classifica a -9 dalle capoliste Manchester City e Liverpool. Qualcuno, così, comincia a pensare che la panchina di Josè Mourinho sia effettivamente a rischio. Ma lo "Special One" non sembra avere nessuna paura dell'esonero certo della fiducia riposta in lui dalla dirigenza del club...