Nazionali

L'attuale Commissario tecnico della Nazionale italiana Gigi Di Biagio ha deciso di lasciare fuori dai convocati l'attaccante del Nizza Mario Balotelli. Il tecnico ha spiegato che per l'ex Milan e Inter al momento non c'è posto in azzurro, ma in futuro le cose potrebbero anche cambiare. E la mancata convocazione di "Super Mario" in azzurro non poteva che scatenare il suo procuratore. Mino Raiola ha dichiarato: "Sono discpiaciuto per la mancata convocazione di Balotelli e per le motivazioni che ha...

Roberto Mancini, attualmente alla guida dello Zenit San Pietroburgo, sta attraversando un momento di transizione che potrebbe determinarne il futuro. Il tecnico, ex di Inter, Galatasaray e soprattutto Manchester City, ha fatto capire a chiare lettere che sarebbe molto felice di tornare ad allenare in Inghilterra. Lo jesino ha però precisato: "Mi piacerebbe fare esperienze in altri campionati, ma è chiaro che la Premier è forse il campionato più bello, ci tornerei ma solo per andare in una squadra che...

Nei giorni scorsi, causa il problema diplomatico nato tra Russia e Inghilterra, con il Primo Ministro britannico Theresa May che ha deciso di espellere 23 diplomatici russi, il presidente Vladimir Putin ha risposto allo stesso identico modo, 'cacciando' dalla Russia 23 diplomatici della Gran Bretagna. Ora, a distanza di pochi giorni, qualcuno ha ipotizzato che la stessa Nazionale d'Inghilterra, che tra pochi mesi sarà attesa dall'evento del Mondiale di calcio proprio in Russia, potrebbe essere ritirata dalla manifestazione quale boicottaggio...

L'Italia del futuro che faccia avrà? In molti se lo domandano, ma nessuno in questo momento può dare una risposta certa. Ora c'è un Commissario tecnico che si chiama Gigi Di Biagio che ha tanta voglia di fare bene e chissà che lui non possa essere la guida degli azzurri anche per gli anni a venire. Fino a questo momento si sono fatti tanti nomi per la prestigiosa panchina italiana, da Ancelotti a Mancini, da Ranieri a Conte ad Allegri,...

L'Italia nelle mani del signore, ma di uno bravo, capace a trasferire nei giocatori la voglia di vincere di un vero e proprio condottiero. Difficile al momento dire chi potrà essere il prossimo Commissario tecnico della squadra azzurra, ma se le cose andranno come sembra allora è probabile che il prossimo allenatore dell'Italia avrà le fattezze di uno jesino. Negli ultimi giorni, infatti, sono arrivate ai tifosi le parole dell'attuale allenatore dello Zenit San Pietroburgo, quel Roberto Mancini che solo...

L'Italia, lo sappiamo, è stata clamorosamente estromessa dal Mondiale da una Svezia capace di non subire gol in 180 minuti a fronte di una autorete segnate in casa. E così gli azzurri si sono ritrovati fuori dalla competizione russa con grande sorpresa di tutti gli addetti ai lavori. Una vicenda che ha fatto discutere e che ha visto prima l'esonero di Gian Piero Ventura, causa numero uno dell'eliminazione, poi le dimissioni di Carlo Tavecchio da presidente della Figc. Attenzione però...

Paulo Dybala, grande protagonista del calcio italiano e di quello europeo con la maglia della Juventus, è stato intervistato dal giornale "Vanity Fair" e ha regalato alcune risposte del tutto inedite. L'attaccante bianconero non sta certo attraversando uno dei suoi momenti migliori, ma il futuro per lui non può che essere roseo. Il campione argentino, che in molti avrebbero visto volentieri con la maglia dell'Italia, ha rivelato: "La nazionale? Mi è stato chiesto di vestire l'azzurro e sono stato molto...

Entrano ufficialmente nel vivo i Mondiali 2018, quelli che si disputeranno in Russia e ai quali non parteciperà la nazionale italiana. Il sorteggio, che si è tenuto al Cremlino, ha regalato alcune sorprese, tra le quali il derby iberico tra Portogallo e Spagna nel gruppo B. I campioni del Mondo della Germania sono stati inseriti nel gruppo F con Messico, Svezia e Korea. Girone non complicato per il Brasile, nel gruppo E, con la Svizzera di Petkovic, il Costarica e...

I Mondiali di calcio di Russia 2018 non vedranno ai blocchi di partenza l'Italia, una tragedia epocale che ha scosso il calcio di casa nostra facendo comprendere la necessità di dover rifondare il movimento calcistico nazionale dalle basi. E' chiaro, però, che la Nazionale azzurra che verrà dovrà avere in panchina un nuovo Commissario tecnico. E a dare un suggerimento alla Federazione ecco intervenire l'ex capitano della Roma Francesco Totti. Il "Pupone" ha detto la sua mettendo sul piatto il...

L'Italia in una settimana ha perso il tecnico, Gian Piero Ventura, e il presidente della Federazione, Carlo Tavecchio. Ma in questo momento i principali pensieri sembrano riguardare la ricerca di un nuovo Commissario tecnico. Ma chi potrebbe accettare l'offerta di sostituire Ventura dopo la debacle dell'eliminazione dai Mondiali? Tra i possibili eredi ecco spuntare il nome di un altro esonerato, quello di Vincenzo Montella. L'ex Aeroplanino, appena scaricato dal Milan, ha però momentaneamente declinato dicendo: "Se mi piacerebbe allenare la...