Ligue 1

Cristiano Ronaldo è uscito dalla sfida del "Bernabeu" di ieri sera con una certezza chiamata Real Madrid. L'attaccante portoghese, che contro gli svedesi del Malmoe è andato a segno ben quattro volte, sembra abbia cambiato idea sulla sua possibilità di lasciare le "merengues". Nei giorni scorsi, infatti, si era parlato a più riprese del possibile addio di "CR7" al club del presidente Flrentino Perez. Il calciatore era dato per vicinissimo ai francesi del Paris Saint-Germain alla ricerca di un erede...

La stagione in Premier League non è certo cominciata come gli addetti ai lavori si sarebbero aspettati. In testa alla classifica c'è il Leicester di Claudio Ranieri mentre la squadra campione della passata stagione, il Chelsea, arranca in fondo alla classifica. In queste settimane si è più volte parlato di un possibile allontamento del tecnico Josè Mourinho, ma secondo i ben informati il portoghese starebbe già lavorando al mercato di riparazione del prossimo mese di gennaio e a quello della...

Ci sono giocatori che restano nella storia del calcio e sicuramente uno di questi sarà l'attaccante brasiliano Neymar. Il ragazzo ex Santos, arrivato alla corte del Barcellona, ha già fatto vedere grandi cose e segnato gol importanti. Ma il giocatore nella scala dei più forti di quest'epoca a che punto sarà? Secondo qualcuno la punta blaugrana sarebbe da considerarsi come il calciatore più forte del mondo. A dirlo, alla vigilia della sfida tra Brasile e Argentina, è stato il tecnico...

Non c'è giorno che passi senza che arrivino notizie di mercato clamorose per almeno uno dei principali cinque top players del vecchio continente. Questa volta è la volta dell'attaccante del Barcellona, ed ex Santos, Neymar. Il calciatore, che è arrivato in maglia blaugrana grazie ad un importante investimento da parte della società spagnola, fino a questo momento ha messo insieme qualcosa come 32 gol in 61 presenze. Ora per lui potrebbero aprirsi le porte dello stadio parigino del "Parco dei...

Roberto Donadoni vuole tornare ad allenare. Se l'Italia sembra essersi dimenticata dell'ex allenatore del Parma, il Marsiglia pare avere tutt'altra memoria. Il presidente Vincent Labrune ha chiamato proprio il mister per un colloquio conoscitivo: Donadoni è il candidato numero uno alla sostituzione del dimissionario Marcelo Bielsa. Il mister argentino si è dimesso una settimana fa, lasciando la squadra a Franck Passi ma la situazione non è proprio ottimale. Due sconfitte su due giornate di campionato e il presidente Labrune deve correre ai ripari: vuole un allenatore...

Dopo la prima giornata di Ligue 1 (tra l'altro terminata con una sconfitta) Marcelo Bielsa non è più l'allenatore dell'Olympique Marsiglia. A darne l'annuncio è lo stesso tecnico argentino, in patria soprannominato El Loco, al termine della gara. Una lettera breve e concisa nel quale il tecnico spiega che alla base della sua decisione c'è una forte condizione di instabilità a livello societario che non gli consentirebbe di lavorare al meglio.  Nello specifico, a far decidere così drasticamente il tecnico...

Sono i due giocatori più forti al mondo e qualcuno potrebbe avere la forza economica di riunirli sotto gli stessi colori calcistici. Stiamo parlando di Lionel Messi, campionissimo del Barcellona, e di Cristiano Ronaldo, punto fermo del Real Madrid. Da anni, ormai, i due si sfidano nella Liga a colpi di gol, ma ora potrebbe arrivare il momento di vederli nella stessa squadra e non per beneficenza. A confermarlo è stato niente meno che il numero uno del Paris Saint-Germain...

Dalla Spagna rimbalza una clamorosa indiscrezione di mercato che vede come protagonista niente meno che Zlatan Ibrahimovic, dato da alcuni organi di stampa iberici molto vicino al divorzio dal Paris Saint-Germain per tentare di dare la caccia, una volta per tutte, a quella Champions League che continua a sfuggirgli anno dopo anno. Per “El Mundo Deportivo” pur di alzare al cielo l’agognato trofeo continentale il formidabile attaccante svedese sarebbe pronto a forzare la mano con la proprietà del club parigino...

Lo spogliatoio del Real Madrid non ha certamente visto di buon grado la decisione del proprio presidente Florentino Perez di esonerare Carlo Ancelotti, visto difatti dall’intero roster madridista come l’artefice principale dei successi ottenuti dal club spagnolo nelle ultime stagioni. Il suo metodo di allenare è stato particolarmente apprezzato anche e soprattutto da Cristiano Ronaldo, che non ha di certo mancato di manifestare pubblicamente il proprio malcontento per l’accaduto. Una manifestazione che non ha fatto altro che alimentare le voci...

Zlatan Ibrahimovic è uno di quei giocatori che nel corso del tempo ha dimostrato di essere un elemento imprescindibile per la conquista di un campionato. Ovunque sia andato Ibra ha vinto. Lo svedese però oltre a vincere è stato in grado di convincere. Ora, dopo qualche stagione vissuta all'ombra della Tour Eiffel il campione scandinavo potrebbe essere pronto per una nuova migrazione. Si dice che il calciatore sia seguito dal Galatasaray, una delle società più potenti a livello economico della...