Ligue 1

Perchè Mario Balotelli non ha mai reso per quello che avrebbe potuto e ha trovato il giusto "equilibrio" solamente una volta indossata la maglia dei francesi del Nizza? A questa domanda ha voluto rispondere il presidente del club transalpino, Jean Pierre Rivere, che ha tenuto a fare il punto su quello che è stato il passato del suo giocatore. "Balotelli è un gran giocatore, con un'aura speciale. Si è ambientato bene accettando i nostri valori. E' un bravo ragazzo, parliamo...

Uno dei due grandi acquisti del Paris Saint-Germain dell'estate appena conclusa Kylian Mbappè ha rivelato di nutrire una grande ammirazione per il campionato italiano. Sicuramente un punto a favore del calciatore francese che avrà guadagnato dei punti simpatia nei confronti dei tanti tifosi di calcio del nostro paese. Mbappè, diventato il calciatore francese più pagato di sempre, ha esordito rispondendo alla domanda sul costo del cartellino che il club parigino verserà nelle casse del Monaco: "Non mi pesa, mi dico...

Il Monaco è stato costretto a dire addio all'attaccante emergente più forte in circolazione e a prendere due "rinnegati" del calcio italiano come Stevan Jovetic, arrivato dall'Inter, e Keita Balde Diao, arrivato invece dalla Lazio. Il secondo, che piaceva anche a Inter e Juventus, come offerta concreta ha ricevuto solo quella del club del Principato. Keita Balde, che è stato presentato ufficialmente in conferenza stampa dal Monaco, ha personalmente precisato quanto accaduto realmente nel corso dell'ultima sessione di mercato estiva:...

Kylian Mbappè è stato l'ultimo colpo di mercato del Paris Saint-Germain, un acquisto davvero singolare arrivato grazie all'accordo con il Monaco che ha ceduto il ragazzo in prestito. Il club francese ha così ufficializzato l'ex talentino del Principato dopo il campionissimo brasiliano ex Barcellona Neymar. Proprio Mbappè, che dal prossimo anno vedrà pagati i 145 milioni di euro più eventuali 35 di bonus, si è presentato dicendo: "Sogno la Champions, qui non solo per Neymar. E' un piacere aver scelto...

Al momento della presentazione dell'attaccante Kylian Mbappè, arrivato al Paris Saint-Germain per completare il parco di stelle offensive, il presidente Nasser Al-Khelaifi ha sottolineato: "E' un momento magnifico per questo club. Mbappé ha soltanto 18 anni, ma il mondo intero lo conosce. Gli diamo il benvenuto, sono certo che insieme scriveremo bellissime pagine della storia di questa società e mi auguro che possa restare qua a lungo". Poi sulle polemiche legate al Fair Play Finanziario il numero uno del club...

Il Barcellona avrebbe voluto rimpiazzare l'attaccante Neymar, volato al Paris Saint-Germain, con un giocatore importante, ma di nome pesanti come quello del brasiliano in giro c'è ne sono davvero pochi. In particolare, a dire di qualche addetto ai lavori, l'ex Santos avrebbe meritato un erede come Kylian Mbappè, ma alla fine il presidente Josep Bartomeu ha scelto diversamente. Il giocatore arrivato, infatti, Ousmane Dembelè, è stato pagato 105 milioni di euro più 42 milioni di bonus, ma il calciatore ex...

Kylian Mbappè ha lasciato il Monaco per indossare la maglia del Paris Saint-Germain. Una scena già vista già con altri giocatori, in particolare per il brasiliano Neymar che è riuscito a liberarsi dal Barcellona grazie allo sforzo economico del club parigino che ha versato nelle casse dei catalani i 222 milioni di euro della clausola rescissoria. Per l'attaccante francese, invece, le cose sono andate diversamente. Il club del presidente Nasser Al-Khelaifi ha piazzato un colpo decisamente singolare con un prestito...

Jean-Michael Seri, centrocampista del Nizza seguito con grande interesse dal Barcellona, è stato praticamente scaricato all'ultimo e dunque da un possibile approdo in uno dei club più forti al Mondo il giocatore si è ritrovato ad indossare ancora per una stagione la maglia del club transalpino. Il ragazzo, decisamente a pezzi dopo la notizia del mancato trasferimento in maglia blaugrana, ha detto: "Sto molto male, non voglio mentire. Per il me il calcio è una festa, è allegria. Questo fine...

Keita Balde Diao è a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Monaco. Dopo un lungo tira e molla, che ha coinvolto anche le italiane Juventus e Inter, il giocatore ha accettato di trasferirsi nel Principato di Monaco dove, con ogni probabilità, diventerà niente meno che l'erede naturale di Kylian Mbappè che sta per diventare il nuovo attaccante del Paris Saint-Germain. Dunque Keita non giocherà più nella Lazio, e nemmeno nella Serie A italiana: l'attaccante senegalese è un nuovo giocatore...

Stevan Jovetic è ufficialmente un nuovo calciatore del Monaco. Il trequartista montenegrino classe 1989 lascia l'Inter a titolo definitivo per indossare la maglia biancorossa del club del Principato, che ha annunciato l'ingaggio del calciatore attraverso i propri canali istituzionali. L'ex giocatoe di Fiorentina, Manchester City e Siviglia lascia per la seconda volta il campionato italiano. Con la maglia dell'Inter, indossata in 31 occasioni ha segnato 6 reti. Nella parentesi spagnola al Siviglia, invece, si era imposto all'attenzione disputando 21 incontri...