In Evidenza

L’Udinese di questa stagione ha vissuto di momenti. Quello più importante, e decisamente lungo, ha coinciso con l’arrivo in panchina del tecnico Luigi Delneri. La squadra nerazzurra alla guida dell’esperto allenatore ha trovato la giusta continuità di risultati. E proprio i risultati sembra abbiano convinto la dirigenza della società friulana a proseguire nel lavoro iniziato con l’ex mister di Roma e Chievo. Giampaolo Pozzo, patron dell’Udinese, ha detto: “Futuro di Delneri? E’ il nostro riferimento, è un friulano nato calcisticamente...
Uno dei migliori giocatori della Sampdoria sembra destinato a lasciare Genova per trasferirsi altrove, ma la società doriana non sembra voler spingere Luis Muriel verso altri lidi. Antonio Romei, avvocato della Sampdoria, ha parlato a tinte blucerchiate spiegando: “Noi cerchiamo giocatori con determinate caratteristiche, giovani e di grande qualità, che sappiano dare emozioni“. Il dirigente ha poi proseguito dicendo: “Bisogna accendere lo stadio, alcune partite le ha vinte il pubblico trascinando la squadra. Vogliamo dare intensità, calciatori come Schick risponde...
Per Patrick Schick si era parlato di un accordo praticamente raggiunto con la Juventus, ma il numero uno della Sampdoria ha spento le voci dei giorni scorsi confermando, invece, che per il giovane attaccante si sarebbero mosse anche altri due club italiani di prima fascia. Il presidente Massimo Ferrero, spegnendo i rumors che davano la punta in direzione Torino, ha sottolineato lo stesso delle cose all’attualità: “Futuro di Schick? A me hanno chiamato De Laurentiis e il Milan, gli altri...
Gianluigi Donnarumma rimane uno dei grandi obiettivi di mercato dei top clubs di mezza Europa. Il portiere, considerato a ragione come l’erede in Nazionale di Gianluigi Buffon, è stato accostato anche alla Juventus, ma la società bianconera non sembra avere nessuna intenzione di entrare in concorrenza con altri club per far aumentare il costo del suo cartellino ne tanto meno un suo eventuale ingaggio. Proprio Donnarumma avrebbe rivelato ad alcuni amici di avere un futuro scritto in Premier League dove...
Il Manchester United ha da poco alzato la sua prima Europa League, un trofeo che ha avuto la possibilità di alzare anche l’infortunato Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese è fermo ai box da alcune settimane e avrà tempo per pensare al futuro visto che il suo stato fisico non è dei migliori. In molti hanno già confermato che il calciatore scandinavo non rimarrà con i “Red Devils” anche il prossimo anno, ma il diretto interessato ha preferito glissare su un...
Ormai si sa che la Juventus sta cercando un erede di Gianluigi Buffon. Lo storico numero uno bianconero dirà addio al calcio dopo i Mondiali di Russia 2018 e per questo in corso Galileo Ferraris si stanno impegnando in una ricerca che potrebbe essere arrivata vicina alla propria conclusione. I rumors di mercato, infatti, accostano con decisione alla “Vecchia Signora” il giovane e promettente portiere di proprietà dell’Udinese, ma che in questa stagione è andato a farsi le ossa in...
Uno dei grandi protagonisti del campionato italiano che sta per concludersi è stato senza ombra di dubbi l’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne. A parlare dello scugnizzo partenopeo è intervenuto uno dei suoi avversari, il difensore tedesco Antonio Rudiger. Il difensore della Roma ha spiegato: “Lorenzo Insigne non riuscivo a prenderlo perché è un giocatore molto intelligente. Conosce la mia fisicità e sa che non ha nessuna speranza se si allunga la palla. Per questo ha giocato quasi sempre a un...
Antonio Conte, grande sogno di mercato dell’Inter, sembra essere deciso a rimanere a Londra. L’allenatore italiano, arrivato in Premier League all’inizio di questa stagione, ha già conquistato il titolo nazionale con il Chelsea ed ora sembra pronto a confermarsi sulla panchina dei “Blues” con l’intenzione di arrivare a sollevare la Champions League. E così, con il salentino non disponibile, l’Inter sarà costretta a puntare su qualche altro nome. Al momento quello più plausibile sembra essere quello dell’attuale mister della Roma....
Alvaro Morata, rimpianto di mercato della Juventus, potrebbe essere molto vicino dal fare ritorno nella Serie A italiana. L’attaccante con la maglia del Real Madrid ha fatto decisamente poco. Il tecnico Zinedine Zidane gli ha quasi sempre preferito gli attaccanti più esperti. Cristiano Ronaldo, Karim Benzema e Gareth Bale hanno sempre avuto ruoli primari mentre per lo spagnolo c’è sempre stato spazio in panchina. Ora, con una prospettiva da comprimario, la punta iberica avrebbe deciso di lasciare Madrid e il...