Estero

Mario Balotelli ai tempi del Liverpool non ha certo vissuto momenti esaltanti. L'attaccante, ora in prestito al Milan, fu costretto ad affrontare un periodo difficile, certo anche per colpa del suo scarso impegno in allenamento e in campo. Ora, a distanza di molti mesi, e con Jurgen Klopp sulla panchina dei "Reds", ecco arrivare una clamorosa rivelazione. A darla è stato l'ex allenatore del Liverpool Brendan Rodgers che ha svelato i motivi dell'acquisto, nel 2014, da parte del club inglese...

Lionel Messi, fresco vincitore del quinto Pallone d'Oro, non certo senza polemiche, rimane uno dei giocatori più desiderati in assoluto. Il campione argentino, che ha scritto tutta la sua storia calcistica con i colori blaugrana, sembra sia nei piani di molti top clubs europei. Sull'attaccante della Nazionale albiceleste sembra esserci il Paris Saint-Germain, alla ricerca di un erede di Zlatan Ibrahimovic, oltre al Bayern Monaco, che aspetta l'inizio del nuovo corso con il tecnico italiano Carlo Ancelotti, e le solite...

In questi anni si è spesso parlato delle qualità di tecnico di Josep Guardiola. Lo spagnolo, soprattutto da allenatore del Barcellona, è stato in grado di vincere tutto ciò che era possibile strappare alle avversarie. Certo che per l'ex centrocampista del Brescia vincere grazie ai campioni avuti in squadra non è stato troppo complicato. Alla guida del Bayern Monaco, nonostante l'ottimo organico, il buon Pep ha dovuto ridimensionare i propri obiettivi lasciando i titoli europei proprio alle squadre spagnole. Ora...

Lionel Messi è nuovamente Pallone d'Oro. Nella serata più importante del calcio è arrivata, se ce ne fosse ancora bisogno, l'ennesimo trofeo per la consacrazione dell'attaccante argentino del Barcellona. Per Messi è il quinto successo dopo quelli vinti nel 2009, 2010, 2011 e 2012. Dopo due edizioni, che hanno visto come vincitore il suo "acerrimo" rivale Cristiano Ronaldo, Messi si è ripreso lo scettro, pardon, il Pallone d'Oro di migliore al Mondo. Il campione portoghese del Real Madrid e Neymar...

In questi giorni si parla di mercato grazie alla finestra invernale di riparazione, ma è chiaro che il mercato, quello più importante, sarà tra sei mesi. In quell'occasione molti top players potrebbero dire addio alle rispettive storiche squadre. In particolare nomi del calibro di Zlatan Ibrahimovic, Neymar e Cristiano Ronaldo potrebbero cambiare aria. Lo svedese, in scadenza di contratto, sembra destinato a dire addio al Paris Saint-Germain, mentre il brasiliano del Barcellona continua ad essere tentato dalla possibilità di trasferirsi...

Neymar è il sogno di mercato del Manchester United che tenterà fino all'ultimo di strappare il brasiliano al Barcellona. Il club inglese, secondo le indiscrezioni, per come già riportato alcuni giorni fa, pur di avere l'ex Santos si starebbe prodigando in un grande sforzo. Per il presidente dei blaugrana Josep Bartomeu sarebbe stata preparata un'offerta pazzesca, pari al valore della clauola rescissoria imposta dal club spagnolo per un eventuale addio del calciatore sudamericano. Secondo quando riportato dal tabloid britannico "Manchester...

Rafa Benitez non è più l'allenatore del Real Madrid. Arrivato in estate dopo l'esperienza sulla panchina del Napoli il tecnico spagnolo è stato poi affossato dai risultati, ma soprattutto dalla allergia verso di lui da parte dei senatori dei "Blancos", Cristiano Ronaldo in particolare. E dunque il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha deciso di esonerare l'allenatore che in estate aveva tanto voluto sulla panchina delle "Merengues". L'indiscrezione è prima arrivata dal giornale spagnolo "Marca" ed ora ecco giungere...

Chi è stato il migliore marcatore del 2015? La battaglia è stata dura, ma alla fine ad avere la meglio è stato un certo Cristiano Ronaldo. Il calciatore, unico baluardo del Real Madrid, è riuscito ad abbattere la resistenza del trio di Barcellona e di altri top players europei. Il portoghese, grazie alla doppietta rifilata alla Real Sociedad prima di fine anno, ha chiuso il 2015 da numero uno dei goleador. "CR7" ha segnato complessivamente 57 gol in 57 partite...

Dopo le sfuriate di Cristiano Ronaldo e compagni contro il tecnico del Real Madrid Rafa Benitez in molti pensavano che per il calciatore portoghese recordman con le "merengues" fosse arrivato il momento di lasciare una volta per tutte la "casa blanca". C'è chi nelle ultime settimane ha più volte parlato di un possibile addio di "CR7" alla squadra del presidente Florentino Perez. Tra i club interessati al calciatore i più importanti d'Europa come Paris Saint-Germain, Bayern Monaco e Manchester United...

Neymar rimane nel mirino del Manchester City. L'attaccante brasiliano ha ammesso che un suo addio al Barcellona non è impossibile. "Io al City? Non lo so, la vita è molto lunga", ha ammesso il calciatore divenuto il numero uno della Nazionale carioca. Dunque sono interessanti i chiarimenti dell'attaccante relativamente al suo futuro, un futuro che potrebbe dunque essere in Premier League. Il calciatore non ha molta voglia di perdere tempo e di farne perdere e ha anche rivelato di essere...