Coppe

Ci aspettavamo una finale tutta italiana per l'Europa League, ma le semifinali non sono terminate con dei risultati molti positivi per Napoli e (soprattutto) Fiorentina. I partenopei non vanno oltre l'1 a 1 contro il Dnipro: David Lopez illude gli azzurri segnando di testa, ma Seleznyov pareggia in fuorigioco all'80esimo. Una vera beffa, ma il discorso qualificazione è comunque ancora aperto, anche perchè il Napoli è sicuramente superiore al Dnipro, ma stasera purtroppo ha sprecato troppo e, come succede in questi casi,...

Questa sera alle 21.05 scatterà l'ora di Napoli-Dnipro. Gli azzurri cercheranno di conquistare già al "San Paolo" il visto per la qualificazione alla finale. La formazione partenopea è la favorita d'obbligo, ma gli avversari sono arrivati fin qui e quindi vanno rispettati. Il Dnipro è la seconda forza della Premier League d'Ucraina alle spalle della Dinamo Kiev eliminata dal torneo continentale, proprio ai quarti di finale, dalla Fiorentina di Vincenzo Montella. Il Dnipro non ha mai vinto un campionato ucraino...

Grande notte di Europa League questa sera a Siviglia con il grande match tra il Siviglia di Bacca e la Fiorentina di Mario Gomez. Una gara ad altissimo tasso tecnico per due bellissime realtà nei rispettivi campionati, con gli occhi puntati verso la finalissima di Varsavia dove troveranno una tra Napoli e Dnipro. Il Siviglia si presenta con la formazione tipo che punta tutto sulla classe in regia di Banega e sulle capacità realizzative di bomber Bacca. Montella cerca di...

La vittoria della Juventus per 2 a 1 non è una buona notizia solo per i tifosi bianconeri, è tutto il movimento calcistico italiano a dover gioire. Il ranking UEFA è stato aggiornato e ora il nostro Paese si trova al primo posto per la stagione in corso. 18500 i punti totalizzati, superando poprio la Spagna a 18357. A seguire Germania (15.571) e Inghilterra (13571). Tuttavia non è ancora tempo di gioire: i posti nelle coppe vengono stabiliti in base...

La Juventus ha fame, ha ancora molta fame. Quattro scudetti consecutivi non hanno appagato la banda bianconera che ora cerca di portarsi a casa anche la Coppa dalle grandi orecchie che ormai nella bacheca di Torino manca da troppi anni. Se la squadra agli ordini di Massimiliano Allegri non mollerà la finale potrà essere raggiunta. E dopo il 2-1 contro il Real Madrid nella gara di andata delle semifinali qualcuno comincia seriamente a crederci. Proprio l'allenatore toscano, parlando del risultato...

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella crede nella finale di Varsavia nonostante l'urna abbia tirato fuori il Siviglia campione in carica di Europa League. Intervistato dal media ufficiale violachannel.tv, il tecnico napoletano non ha nascosto la sua soddisfazione per aver evitato il Napoli e per essere riusciti a raggiungere un traguardo storico per la società gigliata. Ecco le sue parole: "Sono contento di aver evitato il derby italiano, anche se, spero, sia solo rimandato di qualche settimana. Il Siviglia è...

Dopo le due batoste subite in Coppa Italia e Campionato ad opera di Juventus e Napoli, la Fiorentina ritrova sé stessa e strappa dal difficilissimo campo della Dinamo Kiev un meritatissimo pareggio, che porta la firma di uno dei suoi più talentuosi interpreti, quel Khouma Babacar, che si conferma sempre di più attaccante di razza. La partita ha visto una Fiorentina sempre padrona del campo, sin dai primi minuti di gioco, fino al gol del vantaggio della Dinamo, avvenuta per...

Il difensore della Fiorentina Gonzalo Rodriguez è intervenuto nel pomeriggio ai microfoni di Radio Sportiva e si è soffermato sui principali temi di questa stagione viola. Si tratta del difensore più attivo in zona gol tra i giocatori di Serie A e questa propensione offensiva per Montella è sicuramente un'arma in più (il tecnico napoletano lo ha anche scelto come rigorista). Fa piacere, ma io devo prima pensare a difendere e a non far prendere gol dal mio portiere. Il sogno...

Troppa Juventus per questo Borussia Dortmund e troppo Tevez per chiunque. L'asso argentino prende per mano la squadra di Allegri e la trascina tra le prime 8 squadre d'Europa. Compatta, organizzata e subito in vantaggio lascia al Borussia Dortmund solo qualche tiro dalla distanza e non lascia mai l'impressione di poter perdere di mano le redini della gara. Tevez sblocca la gara dopo pochi minuti con una bordata dalla distanza, nella ripresa offre a Morata un "cioccolatino" da spingere in...

Poteva compromettere tutto quanto con la sua espulsione dopo 30 minuti ed invece i suoi compagni hanno fatto l'impresa ed eliminato il Chelsea. Lui è Zlatan Ibrahimovic che, dopo l'espulsione severissima durante l'ottavo di finale di Champions League, si è presentato davanti ai microfoni per presentare la sua versione dei fatti. Non mancano le frecciate verso gli 11 blues rei, secondo il fuoriclasse svedese, di aver fatto pressione sull'arbitro: "E' stata una partita fantastica, abbiamo giocato in 10 e abbiamo...