Champions League

La Juventus sta dimostrando di essere una squadra costruita per vincere non solo la Champions League, ma tutto quello che è possibile in una stagione sportiva, quindi il famoso "Triplete". E a dirlo è colui che il "Triplete" è riuscito a vincerlo ai tempi dell'Inter. Parliamo di Josè Mourinho che ha affrontato la formazione bianconera con il suo Manchester United subendo non solo una sconfitta casalinga, ma anche una dura lezione di gioco che ha visto i bianconeri sempre in...

Contro lo Young Boys Paulo Dybala è stato il grande protagonista con la tripletta che ha affossato i sogni di gloria degli svizzeri. Tre punti che hanno spedito i bianconeri al primo posto solitario del raggruppamento della Champions League. L'attaccante ha preso la parola per fare alcune considerazioni, anche alla luce delle dieci vittorie su dieci partite dall'inizio della stagione tra campionato e coppa. La "Joya" argentina ha dichiarato la propria attrazione per la Coppa dalle grandi orecchie: "Per la...

Marek Hamsik è probabilmente tra i più felici per il successo del Napoli contro il fortissimo Liverpool. Jurgen Klopp in quel del "San Paolo" ha avuto pane per i suoi denti uscendo dallo stadio con una sconfitta che fa riflettere. Carlo Ancelotti ha dimostrato, se ve ne era ancora bisogno, di essere un grande tecnico soprattutto a livello internazionale. Nel frattempo Martin Petras, uno degli agenti dell'entourage di Hamsik, ha rivelato: "Io dissi tempo fa che a fine settembre/inizio ottobre...

Lo abbiamo aspettato per diverse settimane, ma Paulo Dybala è tornato. Il suo scarso o mancato impiego alle prime uscite della Juventus era dovuto a una condizione fisica precaria, ma migliorando nel lavoro di preparazione ecco che mister Allegri ha subito mandato in campo il talentino argentino. La "Joya" ha segnato quattro reti nelle ultime tre uscite in bianconero tra campionato e Champions League e questo non può che far ben sperare per il futuro. Proprio il grande protagonista della...

Una Juventus sopra le righe è riuscita nell'impresa di superare il Valencia al "Mestalla" in inferiorità numerica per ben sessanta minuti e soprattutto senza Cristiano Ronaldo (espulso al 28' del primo tempo). Il 2-0 finale ha fatto capire che questo gruppo è diventato più forte avendo anche maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Federico Bernardeschi parlando di Juventus ha spiegato: "Era difficile vincere. E' uno stadio molto difficile, molto caldo. Volevamo partire subito alla grande in questa Champions, portare a casa...

La delusione del Napoli per lo 0-0 rimediato in casa della Stella Rossa è chiara anche in Lorenzo Insigne che ha sicuramente provato a fare qualcosa per sbloccare il match, ma che alla fine a poco è servito. Lo scugnizzo napoletano ha sottolineato: "Penso che abbiamo disputato una buona gara qui a Belgrado. Peccato che non abbiamo fatto gol perchè meritavamo i tre punti". L'attaccante partenopeo ha anche aggiunto: "Non siamo stati cattivi e lucidi sotto porta. Adesso dovremo affrontare...

Coutinho ora al Barcellona, è probabilmente uno dei grandi rimpianti di mercato dell'Inter. I nerazzurri dopo averlo portato in Europa, quando era ancora giovane, non hanno avuto la pazienza di aspettarne la crescita, una crescita che c'è stata fino a farlo arrivare alla corte di mister Valverde. Il brasiliano, dopo un periodo straordinario al Liverpool, ha accettato di indossare la maglia blaugrana al posto dell'ex Neymar. Ora per l'ex nerazzurro arriva un momento tutto speciale, la sfida di Champions League...

La Champions League fa parlare di se, ma non solo per i risultati. Nella serata di ieri, infatti, il protagonista assoluto è stato, suo malgrado, l'attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo che poco prima della mezz'ora della sfida contro il Valencia si è visto sventolare davanti agli occhi un cartellino rosso (primo per lui in quindici anni di Champions League). La vicenda viene chiarita dalle immagini. Al 28' a centro area si vedono Murillo e Cristiano Ronaldo affiancati, con l'ex interista...

La Juventus ha veramente cambiato mentalità e questo lo si è visto anche all'esordio in Champions League con un Cristiano Ronaldo in più. I bianconeri allo stadio "Mestalla" di Valencia hanno spinto subito sull'acceleratore cercando la via della rete con insistenza. Tutto però sembra spegnersi al 28' quando l'arbitro Brych, su segnalazione del collaboratore, espone il cartellino rosso a Cristiano Ronaldo per un presunto intervento sul difensore avversario Murillo. Dalle immagini nulla lascia immaginare quanto sentenziato dall'arbitro, anzi, forse ci...

La Roma è caduta al "Santiago Bernabeu" sotto i colpi dei campioni in carica della Champions League. Il Real Madrid, dopo aver detto addio a Cristiano Ronaldo ha ripreso da dove si era fermato, da una vittoria. Gli spagnoli hanno trovato il gol del vantaggio con una punizione di Isco praticamente allo scadere del primo tempo. Nella ripresa la formazione giallorossa ha tentato qualche sortita offensiva alla ricerca del pari, ma questo ha irrimediabilmente esposto la squadra ai veloci contropiedi...