Calciomercato Roma: Smalling è tornato in giallorosso per il cuore

Chris Smalling è stato l’obiettivo di mercato estivo della Roma e alla fine la dirigenza capitolina è riuscita nell’impresa di assicurarsi il difensore centrale. Il Manchester United alla fine di un lungo tira e molla ha accettato la proposta economica del club italiano liberando il giocatore inglese.

Smalling è stato felice di fare ritorno a Trigoria anche se ha rivelato che in principio il suo obiettivo era quello di fare ritorno ai “Red Devils” per rimanerci: “Anche quando sono andato in prestito, non ho nascosto che se avessi avuto la chance di tornare l’avrei sfruttata. Il mio obiettivo è sempre stato quello di giocare e restare allo United“.

Il classe 1989 di Greenwich ha anche aggiunto: “La scorsa stagione sono stato comunque molto fortunato nell’ottenere il prestito con i giallorossi, anche se sono rimasto fino all’ultimo nel limbo. Se fossi rimasto a Manchester, sarei finito in tribuna. Ci sono stati momenti in cui ho pensato che non ce l’avrei fatta. Anche la settimana prima ci sono stati momenti in cui era praticamente saltata la trattativa. Per molto tempo le chance sono state 50 e 50. Sapevamo di avere il coltello dalla parte del manico, ma ancora non era stata chiusa l’operazione. A volte queste negoziazioni possono diventare un po’ complicate e vanno avanti per alcune settimane“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *