Stop al fantacalcio? Ecco come continuare a divertirsi con la Serie A

Anche gli appassionati del fantacalcio hanno dovuto sospendere i vari campionati e tornei visto che la Serie A al momento è ferma. È impossibile fare previsioni su cosa accadrà, soprattutto visto che l’emergenza sanitaria sta continuando a peggiorare e non si è ancora capito quando si raggiungerà il picco dei contagi.

In una situazione simile ci sono tante persone che hanno sfruttato il fantacalcio per fare un po’ di beneficenza. Un numero sempre più alto di fantallenatori, infatti, ha preso la decisione di devolvere il premio finale ad associazioni e progetti sanitari, proprio per garantire il massimo supporto possibile a chi sta lottando in prima linea.

Fantacalcio: il gol più bello per la beneficenza

Chi ama il fantacalcio, spesso e volentieri, opta per un modulo ultra-offensivo, come ad esempio il 3-4-3. In questo caso, invece, c’è la volontà di agire in difesa, investendo i vari montepremi in altri modi per essere d’aiuto in una situazione così difficile.

Tra le mille ipotesi su come continuare la stagione c’è il sei politico per le rimanenti giornate, l’attesa per i recuperi e i rinvii delle varie partite. Un gran numero di leghe del Fantacalcio ha deciso di rompere gli indugi, facendo una scelta di cuore: budget e montepremi sono finiti direttamente nelle casse della sanità italiana.
Una delle più belle reti del campionato, senza dubbio, e un gran numero di ragazzi sta seguendo questo esempio: prima lo stop al fantacalcio e poi la scelta di donare il montepremi alla sanità.

Il legame con la Serie A? Ci sono ancora le scommesse virtuali

Nonostante tutto, si può comunque ancora continuare a divertirsi con la Serie A, anche se il fantacalcio è stato congelato. Ad esempio, ci sono le scommesse online che stanno diventando un trend da seguire sempre più da vicino, dal momento che i numeri che sono stati fatti registrare nel corso degli ultimi mesi sono in costante crescita.

Sulla piattaforma di scommesse online di Sisal, in un momento in cui il mondo betting è in stand-by, vengono proposte tantissime quote legate a partite ed eventi virtuali. Si tratta di vere e proprie simulazioni che vengono gestite da parte di un apposito software, che genera in maniera completamente casuale l’esito della gara.

Fino a ben 3000 eventi sportivi che vengono simulati ogni giorno e su cui c’è la possibilità di scommettere: gli utenti hanno solo l’imbarazzo della scelta, con una gara in programma praticamente ogni minuto. Un’ampia gamma di scommesse virtuali, che propone non solo le corse legate all’ippica, ma anche altre discipline sportive, come ad esempio l’automobilismo, la corsa dei cani, oltre ovviamente al calcio.

Il nuovissimo gioco proposto sulla piattaforma di gioco di Sisal è il Football All Stars ed è sicuramente uno di quelli che potrebbe appassionare di più, dal momento che permette di rivivere delle fantastiche emozioni legate alla Serie A degli ultimi vent’anni. Il gioco diventa realtà e i vostri beniamini del passato tornano in campo, riuscendo ancora una volta ad emozionarvi.

In un lasso di tempo predefinito vengono proposte delle sfide tra due squadre: sul monitor vengono visualizzate, una dopo l’altra, delle azioni legate agli scontri diretti tra quelle due compagini nel corso degli anni. Si dovrà indovinare il risultato finale, avendo a disposizione anche tante altre quote su cui poter scommettere, esattamente come se si trattasse di partite live, quindi ad esempio c’è l’opportunità di puntare su under e over, ma anche goal e no goal: insomma, ce n’è per tutti i gusti!

L’unica differenza è che parliamo di un evento simulato e non reale, ma il divertimento e l’adrenalina è la stessa che possiamo provare in una tipica giornata calcistica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *