Calciomercato Roma: Pastore vuole lasciare la Capitale

Javier Pastore pensa al suo futuro. Il centrocampista argentino, arrivato a Roma senza lasciare mai un segno tangibile, starebbe valutando la possibilità di lasciare il club giallorosso. L’ex Paris Saint-Germain ha un contratto lungo, che scadrà a Giugno 2023, ma questo non dovrebbe essere un problema, ne per lui ne per la dirigenza capitolina.

Pastore, che con la maglia della squadra romana ha collezionato 30 presenze complessive segnando 4 reti, non sembra rientrare nel progetto tecnico di mister Fonseca e questo potrebbe convincerlo della bontà di cambiare aria. Pastore, trentenne di Cordoba, al calcio è pronto a dare ancora molto e vuole una sfida che possa renderlo nuovamente protagonista.

L’ex Palermo ha rivelato: “Se torno in Argentina lo faccio solo per giocare nel Talleres. La mia famiglia viene da qui e qui ci sentiamo più a nostro agio, nessuno mi può togliere questa idea dalla testa. Non posso non realizzare il mio sogno. Ho due anni e mezzo di contratto a Roma. Non penso di tornare ora, ma se lo faccio voglio essere in una buona forma fisica. Non voglio mettere prima il nome del giocatore“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *