Udinese Calcio: Okaka riconosce il valore del gruppo

L’Udinese sta cercando di risalire la china in campionato con prestazioni che fanno ben sperare. Il club friulano, scegliendo di andare avanti con mister Gotti, sembra avere imboccato la strada giusta, soprattutto all’indomani dell’ottimo pareggio casalingo contro un Napoli che a inizio stagione veniva dato tra le pretendenti per lo scudetto.

L’attaccante dei bianconeri Stefano Okaka ha fatto il punto sul momento della squadra dando i giusti meriti a tutti per quanto messo in campo contro i partenopei: “Noi dobbiamo sempre metterla sulla nostra caratteristica principale che è l’aggressività. Con il Napoli abbiamo cercato di contenere l’avversario e poi di ripartire e abbiamo dato tutto quello che avevamo, rientrando negli spogliatoi veramente esausti“.

L’ex Watford ha anche aggiunto: “Abbiamo 15 punti per il momento e penso che stiamo facendo un buon campionato, abbiamo inoltre altre due gare prima di Natale e cercheremo di tirarne fuori il massimo. Rigore su Lasagna? Secondo me c’era, ho chiesto all’arbitro di andarlo a rivedere ma era convinto della sua decisione ed è andato per la sua strada. Il rammarico c’è perché quando lavori così duro per 70 minuti dispiace prendere un gol così, però bisogna anche essere umili e capire che il Napoli è una grande squadra e che li abbiamo fermati. Dobbiamo continuare così“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *