Calciomercato Torino: Verdi non è più in bilico

In estate il presidente del Torino Urbano Cairo aveva deciso di cambiare poco o niente. La rosa è stata ritenuta all’altezza delle ambizioni e con un paio di innesti tutto avrebbe dovuto filare per il meglio, ma qualcosa non ha funzionato. Ora, dopo un paio di risultati utili, la formazione granata vuole pensare positivamente al futuro.

Tra i giocatori che nei primi mesi ha reso di meno c’è Simone Verdi, prelevato dal Napoli forse troppo tardi. Il calciatore ha sempre dimostrato di avere doti tecniche importanti, ma alla corte di Walter Mazzarri queste sono venute a mancare. Ma lo stesso calciatore ha chiarito di essere in crescita con dichiarazioni che allontanano la possibilità di un suo addio durante il prossimo mese di gennaio.

Verdi, dopo il successo sulla Fiorentina, ha dichiarato: “Nello spogliatoio con i compagni ci siamo fatti i complimenti a vicenda perché sapevamo che era una partita importante dove volevamo dare delle risposte e continuità alla vittoria di domenica scorsa. Ci siamo riusciti con un’ottima partita, rischiando pochissimo, se non nel finale. Adesso dobbiamo continuare così. La mia condizione fisica? Sto crescendo fisicamente, partita dopo partita. C’è stato un momento di ambientamento con compagni nuovi. E’ un altro modo di giocare, ora sto bene anche perché il mister mi ha dato fiducia nei momenti difficili. Per cercare di recuperarmi mi ha dato continuità. Ora sto bene e voglio dare il mio contributo anche per vittorie importanti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *