Calciomercato Fiorentina: Commisso non pensa all'esonero di Montella

La Fiorentina delle ultime uscite in campionato ha fatto vedere di avere grosse lacune a livello di rosa. Le assenze si sono fatte subito sentire e così sono arrivate le sconfitte contro Cagliari, Hellas Verona e Lecce. Per la piazza toscana non è un risultato ammissibile, tanto che il presidente Rocco Commisso si è preso ogni responsabilità.

E’ arrivata un’altra sconfitta, ma è differente. I ragazzi questa volta ce l’hanno messa tutta ma non siamo stati fortunati. Io sono con loro e se qualcuno deve fare critiche le faccia direttamente a me. Non ci sono novità sull’allenatore, c’è Chiesa che sta male e Ribery che sta male. Le due partite contro il Cagliari e contro il Verona lasciamole stare“, ha spiegato il numero uno dei viola.

Il presidente ha anche aggiunto: “Alla gente dico che i conti fateli pagare a me. Andiamo avanti un giorno alla volta. Montella? Io devo guardare ogni partita e come arrivano i risultati. La classifica è brutta, però questa è la vita. Rinforzi a gennaio? Può darsi“. Il Direttore sportivo Daniele Pradè starebbe già lavorando per alcuni acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *