Juventus: Dybala accetta tutte le decisioni dell'allenatore

La Juventus ha ritrovato Paulo Dybala che ultimamente sta decidendo le sfide più importanti al posto di Cristiano Ronaldo. L’attaccante argentino, protagonista anche della gara di Champions League contro l’Atletico Madrid con la rete decisiva, ha fatto capire che in casa bianconera tutti stanno remando nella stessa direzione.

La “Joya” ha spiegato: “Sono contento per il gol, abbiamo dato quello che avevamo. Abbiamo fatto un gran primo tempo, con grande velocità. Non era facile perché loro erano molto chiusi, nella ripresa è stato più difficile, perché loro ci costringevano a buttare palla e a chiuderci, ma abbiamo vinto. La punizione? Scherzando con Pjanic mi diceva di calciarla rasoterra, ma pensando che me l’avrebbero ribattuta ho deciso di calciare alto, e lui mi ha detto che ho fatto bene“.

Dybala ha anche aggiunto: “Difficile restare fuori? Decide il mister, stiamo tutti bene e vogliamo dare il massimo. Higuain ha fatto una partita incredibile contro l’Atalanta e uno doveva stare fuori. Chi sta fuori rispetta la decisione dell’allenatore, da oggi sarà così. La mia miglior stagione? Due anni fa avevo iniziato molto bene, spero di continuare così. Per me è importante dare il mio contributo, poi se arriva il gol meglio ancora“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *