Juventus: John Elkann spiega l'aumento di capitale del club

La Juventus ha recentemente annunciato un aumento di capitale di 300 milioni di euro, una cifra monstre che servirà a portare il club a primeggiare a livello mondiale. La squadra bianconera, dall’arrivo di Cristiano Ronaldo, ha dato una forte accelerata al progetto che dovrà portare ad alzare nuovamente la Champions League.

Il presidente Andrea Agnelli ha fatto capire che la società dovrà puntare su altri campioni come “CR7” tanto che negli ultimi giorni sono emerse indiscrezioni sul futuro del fenomeno del Paris Saint-Germain, Kilyan Mbappè, e sull’ex bianconero Paul Pogba, centrocampista che vuole lasciare il Manchester United.

John Elkann, a margine dell’incontro con gli analisti per celebrare il decennale di Exor, ha fatto un proprio commento proprio sull’aumento di capitale deciso a fine ottobre dall’assemblea degli azionisti della Juventus: “Questo club è uno dei leader del calcio. Il calcio è un settore in grosso cambiamento. Con l’aumento di capitale abbiamo assicurato alla Juve risorse e solidità per partecipare a questo cambiamento che sta avvenendo in Europa. La Juve potrà essere una delle grandi squadre mondiali di ieri e oggi, ma anche di domani“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *