Sampdoria: Audero crede nella squadra e nell'allenatore

La Sampdoria, dopo avere toccato il fondo della classifica, ora si trova in una posizione diversa anche se di lavoro da fare per tornare in zone tranquille è ancora tanto. L’allenatore Claudio Ranieri sta facendo del suo meglio e da subentrato è comunque costretto a lavorare con un gruppo costruito in estate per un altro tecnico.

Il mister romano, però, è uno che ama le sfide ed è sempre pronto a mettersi in gioco. Con la Sampdoria l’obiettivo è chiaro, salvezza e tranquillità per poi vedere dove sarà possibile arrivare. Tra i protagonisti della squadra c’è sicuramente il numero uno, il portiere Emil Audero, che crede fermamente nel lavoro del gruppo con il nuovo allenatore.

Il portierone ex Juventus ha dichiarato: “Come ha detto il mister serve allenarsi bene e col sorriso, non la vogliamo e non meritiamo questa classifica. Ogni anno tutto si riazzera, ogni anno devi dimostrare quello che vali. Non siamo partiti bene, abbiamo avuto evidenti difficoltà, ma dobbiamo accettarle e ripartire. Quando entri in un filotto di risultati negativi, la cosa ti demoralizza. In partita vorresti far vedere quello che hai fatto in allenamento ma non siamo riusciti ad esprimerci al meglio. Vincere e far vedere che lottiamo, fino alla fine, aiuta e dà morale“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *