Bayern Monaco: Lewandowski chiede uno sforzo alla società

Il Bayern Monaco sta affrontando una fase di transizione, dopo aver detto addio ad alcuni dei ‘grandi vecchi’ come Robben e Ribery. La società è consapevole di avere la necessità di cambiare e di rinnovare un gruppo che alcuni innesti in estate li ha già avuti, ma che ne dovrà avere altri andando avanti nel tempo.

Il club bavarese lavora per portare all’Allianz Stadium giocatori giovani, di prospettiva, ma anche campioni affermati, e questo è lo stesso pensiero dell’attaccante principe della squadra, quel Robert Lewandowski che fino a poco tempo fa era stato messo in discussione dai rumors che lo davano in partenza verso altre grandi piazze europee.

Lewandowski, invece, è rimasto, ma il suo obiettivo è vincere. Il polacco ha spiegato: “Una colonna vertebrale con i soli Neuer e Lewandowski non è sufficiente. Dovremmo avere un leader in ogni linea: porta, difesa, centrocampo e attacco. Sarebbe perfetto perché un giocatore da solo non può prendersi tutto il peso“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *