Juventus: Douglas Costa ritrovato, valore aggiunto per Sarri

Non tanto per il gol decisivo segnato in Champions League in casa della Lokomotiv Mosca, ma per il suo gioco e la sua capacità di saltare l’uomo Douglas Costa è sicuramente il valore aggiunto, e soprattutto ritrovato, della Juventus di mister Maurizio Sarri. Il calciatore brasiliano, dopo essere stato fuori per infortunio, è rientrato come meglio non si poteva immaginare.

Lo slalom tra i calciatori russi e quel gol che ha decretato la qualificazione automatica agli ottavi del torneo ha fatto capire a tutti, se ancora ve ne fosse bisogno, di quanto sia importate Douglas Costa. Proprio l’esterno offensivo dei bianconeri si è soffermato su una interessante considerazione sull’amico e compagno di squadra Cristiano Ronaldo.

Da quando c’è lui, siamo tutti più magri. Senza maglietta è impressionante, fa veramente venire voglia di curarsi, di non essere da meno. Da quando è a Torino la percentuale di massa grassa della squadra si è abbassata, ci dà tanto anche lontano dal campo“, ha dichiarato Douglas Costa. Il sudamericano ha anche aggiunto: “In campo parliamo la stessa lingua, quando gioco con lui ci cerchiamo sempre, sappiamo che così possiamo creare maggiori difficoltà ai nostri avversari“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *