Calciomercato Milan: Maldini guarda al futuro

Il Milan ha bisogno di rinforzi e per cercare di risollevarsi da una classifica decisamente deprimente servirà che la dirigenza si muova rapidamente già nel prossimo mercato di riparazione del mese di gennaio. Il gioco della squadra latita e in attacco le occasioni da rete sono troppo poche per una squadra dalla storia tanto ricca.

Paolo Maldini, attuale Direttore tecnico del Milan, ha fatto alcune considerazioni: “Il mio rapporto con il Milan è nato nel 1978 e non si è ancora chiuso. Dagli anni 50′ la famiglia Maldini fa parte di questo club e questo vuol dire tanto. La voglia di migliorarsi e di non guardasi alle spalle. Non mi piace guardare quello che ho fatto, ma guardo sempre al futuro. È questo il segreto anche del Milan“.

Il dirigente rossonero ha anche aggiunto: “La dinastia Maldini? Dal 1954 ad oggi, ci sono stati pochi anni senza un Maldini nel club: prima c’è stato mio papà, poi ci sono stato io e sono arrivati in seguito anche i miei figli“. Ora però serve uno scossone che possa rivitalizzare la squadra e tutto l’ambiente rossonero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *