Manchester United: Pogba al Real Madrid già a gennaio

Il prossimo calciomercato invernale di gennaio non sarà uno di quei momenti privi di emozione come accaduto alcuni anni fa. Tra pochi mesi, a dire di tutti gli addetti ai lavori, si verificheranno trasferimenti importanti, anche di grandi nomi. Tra questi dovrebbe cambiare aria, e avrebbe dovuto farlo già in estate, Paul Pogba.

Il centrocampista non ha più nessuna intenzione di rimanere a Manchester visto che c’è la chiamata del Real Madrid di Zinedine Zidane che merita una risposta concreta. Il francese non vuole fare più parte del progetto tecnico degli inglesi e avrebbe chiesto alla dirigenza di potersene andare subito dopo Natale.

Spiegandolo in modo differente, l’allenatore dei “Red Devils”, Ole Gunnar Solskjaer, ha dichiarato: “Non credo che lo vedremo in campo prima di dicembre, dovrà star fuori per un po’. Ha bisogno di tempo per recuperare pienamente, certamente non ci sarà almeno fino alla gara dopo la sosta contro lo Sheffield (24 novembre). Ma più realisticamente fino a dicembre. Che tipo di problema ha? Non sono un dottore, ma la sua caviglia ha una lesione che ha bisogno di tempo per guarire“. Le malelingue parlerebbero invece di un infortunio legato proprio al desiderio del centrocampista di cambiare aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *