Juventus: De Ligt talento che deve essere tutelato

La Juventus sta cercando di fare muro attorno al suo giovane talento. Matthijs De Ligt, acquistato in estate dall’Ajax per una cifra monstre, sta pagando lo scotto di essere arrivato in un grande club europeo. Da quando è sceso in campo con continuità, subito dopo il grave infortunio occorso a Giorgio Chiellini, il ragazzo olandese ha dovuto affrontare molti problemi.

Il primo è quello relativo ad un nuovo modulo di gioco, che sta mettendo alla prova il ragazzo, il secondo è quello riguardante i nuovi regolamenti riferiti al mani all’interno dell’area di rigore. Negli ultimi tempi proprio l’ex lanciere è stato oggetto di diverse sfortunate deviazioni, che in alcuni casi, come a Lecce, sono costate alla squadra bianconera la vittoria.

Leonardo Bonucci, compagno di squadra e di reparto di De Ligt, è intervenuto in difesa del talentino oranje: “È un momento un po’ così, sono situazioni che purtroppo in area possono succedere e l’istinto ti porta a fare determinati movimenti che magari risultano pericolosi. Però Matthijs deve rimanere sereno, perché è capitato a tutti di incappare in errori e momenti negativi ma lui ha un talento enorme e la fiducia di ognuno di noi. Se può essere condizionato nei falli di mano? È normale che possa nascere un po’ di timore, un filo di insicurezza. Ma è un momento che passerà, lui crescerà e ora deve essere lasciato tranquillo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *