Olivia Schough: al Djurgarden per vincere altri titoli

Olivia Schough, la ventottenne svedese natia di Vanered, in estate ha accettato di lasciare il Goteborg per trasferirsi al Djurgarden. La centrocampista offensiva, nel pieno della maturità calcistica, ha deciso di ripartire da una nuova sfida, quella cioè di arrivare a vincere altri trofei con una nuova maglia.

In grado di operare anche da attaccante pura, la Schough ha iniziato la sua carriera calcistica a livello di giovanili con il Torup Rydo FF e successivamente con l’Ullareds IK11. La svedese è poi passata al calcio professionistico nella stagione 2007-2008 grazie al Falkenberg. Immediato poi il passaggio al Goteborg dove è stata dal 2009 al 2013 con ottimi risultati.

In questo periodo infatti la calciatrice oltre a disputare 92 partite e segnare 8 reti ha anche conquistato due Svenska Cupen damer e 1 Supercupen damer. Il 2014 è stato l’anno delle rivoluzioni visto che in pochi mesi è passata dal Bayern Monaco al Rossijanka e all’Eskilstuna United dove ha militato per tre stagioni con 74 presenze e 22 gol segnati oltre alla conquista della Elitettan, la Seconda divisione del campionato svedese. La Schogh è anche un elemento della Nazionale svedese con la quale ha conquistato l’argento olimpico a Rio 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *