Calciomercato Napoli: Zinchenko lascia la porta aperta

Il Napoli sembra stia arrivando ad un importante bivio. Alcuni giocatori della vecchia guardia potrebbero essere infatti destinati a cambiare aria. Tra i nomi che potrebbero dire addio alla squadra ci sono Dries Mertens, Josè Maria Callejon, Elseid Hysaj e, secondo alcuni, anche Fabian Ruiz per il quale avrebbero già cominciato a muoversi le big spagnole.

Ecco perchè la dirigenza partenopea avrebbe già iniziato a seguire alcuni interessanti profili per il futuro. Tra i tanti visionati dal Direttore sportivo Giuntoli c’è anche quello di Oleksandr Zinchenko, elemento in grado di giocare come terzino sinistro, esterno alto ma anche come centrocampista centrale anche se lui nasce trequartista.

In sostanza il classe 1996 ucraino potrebbe essere un jolly per mister Carlo Ancelotti, ma al primo assalto il giocatore ha rifiutato Napoli per dare fiducia al Manchester City dove ha iniziato ad avere una certa continuità. Alan Prudnikov, agente Zinchenko. ha infatti dichiarato: “Napoli? Col senno di poi, possiamo dire che restare al Manchester City è stata la scelta giusta. Siamo grati a Guardiola per la possibilità che ha dato al ragazzo di crescere e giocare. Zinchenko ha rinnovato la scorsa estate col City ed è concentrato sul club inglese, vuole vincere molti trofei. Con Guardiola gioca da terzino, ma può fare almeno 4 ruoli e oggi è concentrato sul City, ma nel calcio mai dire mai. Un giorno sarebbe bello battere Ronaldo anche in campionato in serie A, ma è necessario che Cristiano non si ritiri anche perché al momento il futuro di Zinchenko è al City“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *