Real Madrid: Zidane chiama Pogba, a gennaio operazione possibile

Il Real Madrid, primo in classifica nella Liga spagnola sembra aver attutito il colpo delle prima giornate stagionali ed ora la squadra “blanca” è tornata a dettare legge in campionato. La banda agli ordini di Zinedine Zidane, però, è un gruppo privo di alcuni fenomeni che in estate in molti pensavano sarebbero giunti al “Santiago Bernabeu”.

Tra gli assenti anche quel Paul Pogba che ha fatto tanto discutere proprio nel periodo estivo e anche nei giorni finali del calciomercato d’Agosto. Il centrocampista aveva chiesto al Manchester United di essere ceduto, ma alla fine la dirigenza del club britannico ha deciso di fare altre scelte arrivando alla attuale situazione in Premier League, a distanza abissale dalla capolista Liverpool.

E con l’aumentare dei problemi ecco che per il giocatore francese ora aumenta il desiderio di cambiare aria. Pogba non sembra intenzionato ad attendere troppo, anzi, a gennaio è molto probabile che il suo sarà tra i nomi che cambieranno maglia. Le “Merengues” lo seguono e Zizou lo aspetta, ma cosa accadrà effettivamente? Proprio il tecnico del Real Madrid, parlando del suo incontro a Dubai proprio con Pogba, ha detto: “L’incontro è stata pura casualità. Lui era lì dove ero anche io e abbiamo parlato di cose private tra due persone che si conoscono da tempo. Acquistarlo a gennaio? Ci sono molte opzioni per tutti i club. Quando arriveremo a gennaio, decideremo cosa fare“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *