Cagliari Calcio: Joao Pedro orgoglioso della sua scelta

Il Cagliari in estate ha assemblato una squadra sicuramente di alto profilo, un gruppo in grado di dare del filo da torcere alle big. Il gruppo agli ordini di mister Rolando Maran sta cercando di trovare i giusti equilibri dopo i tanti nuovi arrivati. Chi in terra sarda era presente anche nella passata stagione ha voluto esprimere il proprio pensiero su tutto l’ambiente che circonda il club.

Joao Pedro, divenuto il decimo bomber nella storia rossoblù con 40 gol in 151 partite, ai microfoni de “La nuova Sardegna” ha raccontato: “Ho ereditato la passione per il calcio da mio papà. Ha giocato a livello professionistico e da piccolo andavo a vedere le sue partite“. Il numero dieci brasiliano ora aspetta il rinnovo contrattuale.

Il giocatore, con la squadra isolana dal 2014, ha anche aggiunto: “Le mie soddisfazioni più grandi? Giocare in Serie A; aver rappresentato il mio Paese nelle Nazionali giovanili; essere in una Società come il Cagliari che ha un progetto ambizioso e punta su di me: ne sono orgoglioso e ringrazio il Club per l’opportunità che mi offre. Lavoriamo per crescere e migliorarci. Sono arrivati giocatori importanti, avere ambizioni è bello ma essere razionali ancora di più. La Società ha fatto davvero un mercato importante e sta facendo un grande lavoro sul vivaio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *