Bologna Fc: Fenucci prenota un posto nel nuovo Stadio

Il Bologna vuole continuare a crescere insieme al suo allenatore, quel Sinisa Mihajlovic che nella passata stagione ha fatto un grande miracolo salvando la squadra che sembrava destinata al tracollo verso la cadetteria. Per crescere il presidente Joey Saputo vuole conquistare i tifosi non solo con il bel calcio, ma anche con uno stadio adeguato.

Si parla del progetto della nuova casa del Bologna, un progetto che comincia a prendere forma e del quale ha parlato con toni positivi anche l’Amministratore delegato dei rossoblù Claudio Fenucci. In merito il dirigente del Bologna ha spiegato: “Una delle nostre principali intenzioni è quella di essere all’altezza della città. Bologna ha numeri economici rilevanti ma non è solo questo. Ha un tessuto sociale profondo che vive il calcio in maniera unica e positiva e una città aperta grazie all’Università, unica e in parte la squadra riflette queste caratteristiche; il Bologna e i tifosi ne devono andare fieri, io sono fiero di appartenervi“.

Fenucci ha anche aggiunto: “Tutti i grandi club diventano vincenti anche grazie alle infrastrutture e per motivi anche economici. Ma non dobbiamo cedere sempre alla tirannia del fatturato, perché oggi anche se abbiamo un gap rispetto ad altri dobbiamo pensare in grande. Lo stadio sarà una struttura che ci farà diventare più competitivi ma è anche la nostra casa, il luogo dove il Bologna ha costruito i suoi successi, parte della nostra cultura e della nostra storia. Vogliamo renderlo moderno e funzionale mantenendo le tradizioni e le sue caratteristiche. Seguendo i tempi tecnici della legge saremo in tempo anche prima del 2021 per le autorizzazioni, per la partenza dei lavori è difficili stabilire oggi una data“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *