Ss Lazio: Simone Inzaghi adesso chiede di più

La Lazio è una squadra costruita per affrontare qualsiasi tipo di avversario e la società si aspetta che il gruppo biancoceleste possa offrire prestazioni sempre più incoraggianti che facciano sperare a risultati importanti nel corso di una stagione che si sta dimostrando più complicata del previsto.

Simone Inzaghi ha già vissuto alcune battute d’arresto, ma il suo ardore agonistico non si è certo spento. Anzi, il tecnico vuole di più e vuole arrivare a vincere altri importanti trofei. Proprio lui, soprattutto dopo la sfida di Europa League vinta in rimonta contro i francesi del Rennes ha fatto capire che la squadra è sulla buona strada.

L’allenatore si è soffermato sulle qualità dei nuovi acquisti: “Sono soddisfatto di loro, ne ho parlato. Lazzari si è inserito subito. Ora si sta alternando con Marusic ma sono estremamente contento di Manuel. Vavro, Jony e Adekanye vengono da un altro paese, parlano un’altra lingua. Sono ragazzi volenterosi, ma che hanno bisogno di un apprendimento: ora devono accelerare il loro processo di inserimento“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *