Juventus: Ramsey sta diventando un punto di riferimento

E’ arrivato alla Juventus a parametro zero grazie all’attenzione del solito Fabio Paratici. Il Direttore sportivo quando aveva convinto il giocatore a trasferirsi in bianconero forse non avrebbe immaginato che Massimiliano Allegri potesse dire addio alla “Vecchia Signora”, ma alla fine ecco che il calciatore britannico è arrivato alla Continassa sotto la nuova gestione targata Maurizio Sarri.

Per il centrocampista ex Arsenal sembrava dovesse esserci poco spazio, ma in queste ultime uscite l’ex allenatore del Chelsea si è affidato molto al classe 1990 di Caerphilly. Proprio il giocatore ha raccontato: “Spero di aiutare la mia squadra a raggiungere grandi traguardi, qui tutti sono concentrati su ciò che bisogna fare“.

Il calciatore gallese ha anche aggiunto: “Ronaldo mi ha accolto molto bene, è fantastico così come Sarri. Ronaldo era come tutti gli altri ragazzi, molto accogliente. Cristiano ti fa sentire come se stessi parlando con un giocatore qualsiasi, c’è un clima familiare in questa società e tutti sono molto motivati e concentrati. Sarri finora è stato fantastico, ci sono state nuove idee e nuove indicazioni che stiamo lavorando duramente per mettere in pratica. Stiamo lentamente migliorando in quello che ci chiede“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *