Atalanta: Gasperini ora vuole vincere in Champions League

L’esordio dell’Atalanta in Champions League è stato di quelli da dimenticare. Contro la Dinamo Zagabria è arrivato un 4-0 che ha lasciato strascichi importanti, ma che sono serviti per spingere la formazione bergamasca verso una serie di vittorie che l’ha spinta a conquistare il terzo posto nella generale di Serie A.

Gli “Orobici” sono rimasti scottati dal ko in terra croata tanto che l’obiettivo è quello di conquistare l’intera posta in palio contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk. L’allenatore della “Dea” Gian Piero Gasperini ha spiegato: “Dalla prossima gara torneremo a giocare sul nostro campo e sarà un vantaggio per noi ma in trasferta abbiamo sempre fatto ottime gare“.

Il “Gasp” ha anche aggiunto: “Il campionato è partito nel modo migliore, ora vogliamo fare una bella figura anche in Champions, la serata di Zagabria è stata brutta per noi, speriamo di poter fare una bella gara in Champions. Avvertivamo la simpatia in generale di altre tifoserie ed è stata una pessima serata, speriamo di aver analizzato gli errori in tutti i modi. Vogliamo essere all’altezza di questa competizione che ci siamo guadagnati sul campo. Il campionato è partito nel modo migliore, siamo dispiaciuti di non aver giocato in casa e aver fatto un punto in due gare casalinghe ma la sberla di Zagabria ci è servita in campionato, abbiamo avuto una reazione notevole, siamo curiosi anche noi e vogliamo tenere in alto il campionato italiano e fare bene anche in Champions“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *