Cagliari Calcio: Pisacane crede nel gruppo sardo

Nel primo turno infrasettimanale di campionato il Cagliari è stato capace di sorprendere il Napoli in quel del “San Paolo”. Probabilmente in molti avevano pensato che i partenopei facessero un sol boccone della squadra sarda, ma alla fine i giocatori di Rolando Maran hanno dato una grossa delusione a tutto l’ambiente.

Il gol di Castro ha tagliato le gambe ai partenopei che nel finale di gara non sono più stati capaci di riprendere le redini dell’incontro. Tra i protagonisti della serata campana va annoverato anche Fabio Pisacane che ha espresso il proprio pensiero dopo il ‘colpaccio’ in casa azzurra: “Lo spirito che abbiamo messo in campo è stato battagliero: sapevamo quanto la nostra gente tenesse a questa partita“.

Il difensore degli isolani ha anche aggiunto: “Fin dall’inizio ho pensato al popolo che mi ha accolto: volevamo regalare una grande partita ai tifosi e lo abbiamo fatto al meglio. Per chi difende è importante uscire dal campo senza aver preso gol, poi se vinci meglio. Ma voliamo bassi. Questa è una vittoria che avrà valore solo se riusciremo a battere anche l’Hellas domenica prossima. Sarà una partita ancora più dura visto il bisogno di punti del nostro prossimo avversario. Dobbiamo avere ancora tanta fame“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *