PSG: Neymar si sfoga e si accusa di tanti errori

Neymar continua ad essere il nome di cui tutti parlano. Dopo un periodo davvero complicato nel quale è stato messo in discussione il futuro dello stesso giocatore a Parigi è finalmente tornata la calma. Per il momento, a mercato chiuso, l’attaccante brasiliano ha un solo pensiero, quello di segnare tanti gol per il ‘suo’ Paris Saint-Germain.

Tutti però sanno che il futuro del calciatore sudamericano sarà lontano da Parigi e dal campionato francese. Il ragazzo ha confermato la propria intenzione di tornare al Barcellona. Intanto proprio “O’Ney” ha deciso di sfogarsi e parlare un po’ di se: “Ho commesso molti errori, ritrovare la fiducia non è facile“.

Neymar ha anche aggiunto: “Quando sento la frustrazione mi prende la rabbia, esplodo e non riesco a comunicare in modo corretto. Sto cercando di migliorare, però. Non sono perfetto, è impossibile esserlo. Ho sbagliato diverse volte, e ho pagato un prezzo elevato per riacquisire la fiducia. Sono cose che fanno parte della vita, ed è grazie a questi errori se cresci ed impari. Sono un ragazzo riservato, mi tengo tutto dentro. In due anni ho avuto due gravi infortuni che mi hanno tenuto fuori quasi sei mesi, e mi hanno fatto perdere il ritmo. Ogni professionista però deve essere preparato per queste situazioni. Ad aiutarmi ci hanno pensato i miei genitori, mia sorella, la mia famiglia ed i miei amici. È per loro che gioco e mi alleno tutti i giorni, so che sono dalla mia parte. Quando mi manca l’ispirazione, è a loro che mi rivolgo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *