Laure Boulleau: da giocatrice a coordinatrice sportiva del Paris Saint-Germain

Laure Pascale Claire Boulleau, più semplicemente nota come Laure Boulleau, da pochi mesi ha deciso di lasciare il calcio giocato per dedicarsi a ruoli dirigenziali sempre all’interno del mondo del calcio femminile. La classe 1986 di Clermont-Ferrand, ha giocato in difesa principalmente in due sole squadre, il CNFE Clairefontaine dove ha totalizzato 35 presenze e il Paris Saint-Germain.

Con la formazione della Capitale è arrivata la sua esperienza più lunga visto che vi ha praticamente vissuto tredici anni, dal 2005 al 2018. In questo periodo di tempo la Boulleau ha collezionato complessivamente 181 presenze segnando anche 15 reti. Per la giocatrice transalpina si contano anche molte presenze con la maglia della Nazionale maggiore al femminile.

Con la Francia, infatti, sono arrivate ben 60 presenze senza mai segnare reti. Dalla decisione di chiudere con il calcio giocato la bella Laure ha poi fatto un salto che a volte accade, passare cioè negli uffici per il club cui ha dato tanto. Ora infatti l’ex calciatrice veste il ruolo di coordinatrice sportiva del Paris Saint-Germain oltre ad essere una nota opinionista per l’emittente francese Canal+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *