Calciomercato Sampdoria: Quagliarella vuole continuare a giocare

Fabio Quagliarella, che alla veneranda età di trentasei anni è stato capace di laurearsi capo cannoniere dell’ultimo campionato con la bellezza di 26 reti, suo record assoluto in Serie A, continua a stupire e ammette che la voglia di giocare supera, e di gran lunga, quella di appendere gli scarpini al chiodo.

L’attaccante della Sampdoria ha preso la parola per esprime il proprio attuale pensiero sul calcio e sulle sue condizioni fisiche e mentali: “Diventare capocannoniere a 36 anni suonati è stato un traguardo pazzesco! Però non vedevo l’ora che finisse la stagione, è stata molto stressante. Tra me e me mi sono sempre detto ‘fisicamente sto bene’, quindi non ci ho pensato al ritiro“.

Quagliarella ha anche aggiunto: “Anche se scherzando con la mia fidanzata e con la mia famiglia qualche volta abbiamo parlato della possibilità di fermarsi chiudendo così in bellezza, però il problema è che la passione per questo sport è troppa, non smetteresti mai“. Parole che quindi non fanno temere un addio al calcio del giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *