Atalanta: Muriel e Malinovskyi rinforzi di qualità

Il mercato estivo dell’Atalanta è stato sicuramente mirato. Nessun colpo di testa e milioni spsi con attenzione per evitare rischi finanziari al termine della prossima stagione. Tra i più soddisfatti c’è sicuramente il tecnico della formazione bergamasca e grande protagonista della cavalcata che nello scorso campionato ha regalato il terzo posto finale e la qualificazione alla Champions League.

Gian Piero Gasperini sembrava destinato a dire addio, ma alla fine il progetto del presidente Antonio Percassi ha convinto l’allenatore che è rimasto in sella. Proprio il “Gasp” ha fatto alcune considerazioni: “Gomez e Ilicic sono la nostra garanzia tecnica, Malinovskyi oggi è l’alternativa al Papu e diventerà un buon giocatore anche nel nostro calcio. Tra l’altro lui e Muriel portano qualità balistiche che non avevamo in rosa“.

Sempre l’allenatore della “Dea” ha anche aggiunto un pensiero sulla caduta con il Torino: “Ho visto un’Atalanta di alto livello, capace di proporre un calcio da Champions. Non la più bella di sempre, ma se ci aggiungeremo la giusta determinazione diventeremo più forti“. Ora l’Atalanta è attesa a un girone di Champions League davvero impegnativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *