Calciomercato Napoli: Mertens si vede ancora in azzurro

Al Napoli c’è un giocatore che vuole continuare a fare parlare di se, questo giocatore è Dries Mertens che sembra intenzionato a battere altri record. La sua annata non è cominciata male, ma sarebbe potuta essere ancora migliore se a Torino contro la Juventus alla seconda giornata di campionato non fosse arrivato l’autogol di Koulibaly, rete che ha condannato gli azzurri al ko contro i bianconeri.

Ma il giocatore belga non fa drammi e guarda avanti: “Mi piace segnare sia con il Napoli sia con il Belgio. Scudetto? Non lo so, vediamo. Noi ci siamo rinforzati, ma anche loro hanno fatto grandi acquisti. Purtroppo nello scontro diretto abbiamo preso gol all’ultimo minuto ed è stato brutto perdere in quel modo. Nel calcio gli episodi possono cambiare tutto, specialmente se accadono alla fine. Ancora oggi per me è dura digerire quella sconfitta: siamo andati sotto di 3 gol, poi abbiamo rimontato e sul 3-3 credevamo di aver evitato la sconfitta. Prendere il gol del 4-3 in un’azione che non era pericolosa è stato davvero terribile“.

Il bomber ha anche parlato di futuro blindandosi e parlando con positività di un destino ancora legato al Napoli: “Noi puntiamo allo scudetto e vogliamo fare qualcosa di importanti, combattere e fare bene. Contro la Juve è andata male, ma siamo a inizio stagione e dobbiamo guardare in avanti e battere la Sampdoria. Llorente? E’ molto forte. Futuro? Io sono al Napoli, questo è il mio futuro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *