Calciomercato Roma: Dzeko non ha mai voluto partire

Edin Dzeko è il grande rimpianto del calciomercato estivo dell’Inter di Antonio Conte. L’attaccante bosniaco, dopo una lunga attesa, ha deciso di stupire tutti prolungando il proprio contratto con la Roma, società che negli ultimi tempi ha sempre creduto in lui, decidendo addirittura di non svenderlo sul mercato.

In estate però una trattativa con l’Inter c’è stata, anche se l’operazione è saltata esclusivamente a causa del mancato raggiungimento economico tra i vertici capitolini e quelli nerazzurri. E’ stato Silvano Martina, procuratore dell’attaccante giallorosso, ha spiegare cosa ha fatto saltare il banco.

L’agente ha chiarito: “Come mai è saltata con l’Inter? La Roma ha sempre chiesto 20 milioni cash per Edin, senza altri bonus o contropartite dentro. L’offerta più alta che ha fatto l’Inter era di 15 milioni. La trattativa andava troppo per le lunghe e alla fine Dzeko ha deciso di rimanere a Roma firmando un nuovo contratto fino a 2022. Edin non ha mai detto di voler lasciare i giallorossi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *