Calciomercato Torino: Verdi rimane possibile

Il Torino, dopo essere stato eliminato dalla Europa League, torna a pensare esclusivamente al campionato e alla stagione in Serie A. Il club a livello europeo, al primo ostacolo impegnativo, ha subito palesato dei limiti ed ora la dirigenza dovrà cercare di porre rimedio alla situazione, una situazione che potrebbe vedere anche l’uscita di Nicolas NKoulou.

Il club, come è noto, è alla ricerca di più di un profilo, anche se il primo in cima alla lista dei desideri del tecnico Walter Mazzarri è Simone Verdi. Il giocatore del Napoli non sembra rientrare nei piani di Carlo Ancelotti e una sua cessione rimane ancora una possibilità. Il Torino attende, ma lavora anche su altri profili.

Urbano Cairo, presidente del Torino, parlando di mercato e di Verdi ha precisato: “Verdi? La ciliegina deve essere veramente tale. Abbiamo ancora davanti alcuni giorni, che utilizzeremo per vedere se riusciamo a coglierla. Abbiamo comunque una squadra già ottima, se poi facciamo qualcos’altro meglio. Abbiamo già preso Laxalt. È una scelta giusta, stiamo puntando su tutti buoni profili. Dipende molto anche dalle opportunità che hai. Uno può avere un’idea e poi le cose cambiano. Comunque ha qualità e ancora è solo un 26enne, che al Genoa aveva fatto benissimo. Non stiamo demordendo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *