Calciomercato Hellas Verona: Stepinski vuole gli scaligeri

Mariusz Stepinski, attaccante di proprietà del Chievo Verona, ha ammesso di volersi trasferire all’Hellas, l’altra squadra della città che attualmente si trova in Serie A. Il giocatore ha personalmente dichiarato: “Voglio rimanere in Serie A e ho la possibilità di andare all’Hellas Verona. Mancano pochissimi giorni alla fine del mercato e non posso permettermi di perdere questo treno. E poi rimarrei a vivere in una città meravigliosa come Verona, dove mi trovo benissimo e sono felice”.

Il procuratore del calciatore ventiquattrenne, Marcin Kubacki, ha fatto un intervento diretto per chiarire l’attuale posizione del suo assistito: “Non è vero che l’Hellas vuole pagare solo 3 milioni di euro per Stepinski. Vorrebbe pagarlo molto di più, ma il Chievo fa finta di niente. I dirigenti gialloblù non rispondono al telefono, non vogliono neanche sedersi al tavolo per trovare l’accordo migliore per tutti“.

Stepinski ha poi concluso: “Il mister mi capisce, i miei compagni fanno il tifo per me e per il mio trasferimento. Purtroppo però una persona di mia fiducia mi ha deluso, a inizio estate mi raccontava che su di me c’erano sette squadre e invece abbiamo visto tutti com’è andata. Oggi il mio agente, Marcin Kubacki, mi ha portato una proposta concreta dell’Hellas Verona e non voglio certo farmela scappare. Questa è la mia volontà“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *