Cagliari: Nainggolan certo della forza del gruppo

Il Cagliari ha iniziato la stagione del centenario come mai avrebbe voluto e cioè con una sconfitta interna contro una squadra considerata sulla carta meno forte. Gli isolani non sono riusciti a rimontare il rigore trasformato da Donnarumma, ma questo non sembra contare più di tante per il centrocampista Radja Nainggolan.

Il belga, infatti, ha gettato acqua sul fuoco dicendo: “Il Brescia ha dominato la partita, possiamo dirlo, ma noi avevamo alcuni giocatori nuovi e la prima chiara palla da gol l’abbiamo avuta noi. Se Joao segnava lì parlavamo di un’altra partita. Ho vissuto questa partita normalmente: sono contento della scelta che ho fatto. Mi spiace che a Milano non sia andata come speravo ma sono scelte va bene così“.

L’ex interista ha poi detto: “Noi abbiamo fatto tanti acquisti e la gente si aspetta tanto. Ora arriva l’Inter. Ho fatto un anno lì tra alti e bassi ma non ho rammarico per essere andato via, per me loro saranno filo da torcere alla Juventus per lo scudetto. Abbiamo una squadra forte, dobbiamo essere consapevoli che possiamo fare meglio dell’anno scorso. Dobbiamo avere una reazione da squadra da subito contro l’Inter“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *