Milan: Rafael Leao destinato a Real Madrid o Barcellona

Il Milan ha voluto credere in Rafael Leao, giovane giocatore proveniente dal Lille, ed ora l’attaccante portoghese dovrà dimostrare che il club rossonero ha avuto ragione nel credere in lui. Per il momento il ragazzo, classe 1999, deve ancora dimostrare di essere un top player anche perchè con la maglia del club francese ha totalizzato complessivamente 24 presenze segnando 8 reti.

Cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona il giocatore è un attaccante completo, rapido e particolarmente veloce con molta fisicità e bravo nelle giocate aeree. Nell’uno contro uno Leao riesce spesso a saltare l’uomo anche grazie alla sua tecnica individuale. Secondo gli addetti ai lavori, per caratteristiche, il giocatore è stato paragonato a Pierre-Emerick Aubameyang.

Intanto l’allenatore che ha seguito Rafael Leao nel corso della sua crescita allo Sporting CP, Tiago Fernandes, ha fatto capire a tutti che il ragazzo è un predestinato: “Rafael è un numero 9, ha quasi sempre giocato lì. Direi che ricorda Ronaldo, il ‘Fenomeno’, per velocità, tecnica e qualità nella parte decisiva dell’azione. Forse deve ancora migliorare nel gioco aereo, ma ai tifosi rossoneri voglio dire che Leao è un campione che può risolvere una partita da solo. Ha sicuramente il talento per giocare nel Real Madrid, nel Barcellona, in tutti i migliori club europei. È all’altezza di qualsiasi squadra al mondo e davanti a sé ha una carriera gloriosa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *