Juventus: Danilo bianconero grazie a CR7 e Alex Sandro

Il nuovo laterale difensivo della Juventus, Danilo, arrivato alla Continassa nello scambio che ha portato al Manchester City Joao Cancelo, ha parlato del suo trasferimento in maglia bianconera rivelando: “Alex Sandro è stato molto importante per la mia scelta. C’erano stati già discorsi in passato con la Juve, ma questo è il momento giusto per essere qui“.

Il calciatore brasiliano, che alle dipendenze di Pep Guardiola faticava a trovare posto con continuità, ha accettato la “Vecchia Signora” per continuare a vincere. Il terzino ha proseguito spiegando: “Ho parlato anche con Cristiano Ronaldo prima di venire qui, gli ho detto che volevo prendere la 7 ma era già occupata . Giocare con lui è una motivazione in più. Sarri? Mi piace molto il suo gioco“.

Danilo ha aggiunto: “Le prime impressioni sono ottime. Per me è stato un benvenuto molto caloroso, mi sono sentito molto bene fin dai primi giorni. Con queste sensazioni voglio dare il meglio in campo. Sarri? Ha uno stile molto particolare, è un allenatore cui piace stare sempre con la palla e comandare il gioco, lo abbiamo visto con il Chelsea e quando abbiamo affrontato il Napoli. Erano squadre sempre complicate da affrontare, è uno stile di gioco che mi piace e a cui sono abituato, penso che non avrò difficoltà ad adattarmi a quello che chiede. So che la fase difensiva in Italia è importante, ma nonostante abbia 28 anni sono aperto a tutto ciò che possono insegnarmi, ho voglia di imparare, evolvermi, apprendere nuove cose“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *