Fiorentina: Boateng può essere l'acquisto perfetto

Kevin Prince Boateng è stato acquistato dalla Fiorentina consapevole che il giocatore può dare ancora molto. Il ghanese ex Sassuolo e Milan, oltre che Barcellona, ha voglia di dimostrare di non essere affatto un giocatore finito e di poter contribuire alla causa viola proponendosi come attaccante puro.

Il Direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, ha parlato proprio del calciatore che è appena arrivato a Firenze, dicendo: “Perché lo abbiamo preso? Perché rappresenta il bello come Firenze. E’ bello tutto di lui, compresa la moglie e il figlio (ride). E’ un giocatore forte, un uomo maturo. Mi sono passati tutti i dubbi che ho avuto in passato. Tante volte lo avrei voluto in squadra ma poi avevo dei dubbi e ora non ne ho più neanche uno. E’ un calciatore duttile che può giocare in più ruoli. Fa anche il portiere. Un giocatore meglio di così non lo potevo prendere“.

Boateng ha invece sottolineato: “Le motivazioni a 32 anni le trovo da solo, però il progetto che Pradè mi ha presentato chiamandomi tante volte, dicendomi di volermi qua, mi è piaciuto. Ci sono tanti giocatori giovani e per me è un’altra motivazione. Ci sono 3-4 calciatori molto forti. Io voglio giocare tanto e voglio lasciare qualcosa di bello. Voglio giocare bene per i miei figli perché non posso fare figure di m…“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *