Barcellona: Neymar nei piani, Coutinho può dire addio

Il grande sogno di mercato del Barcellona del presidente Josep Bartomeu rimane l’ex Neymar. Il giocatore brasiliano, dopo le dichiarazioni del presidente del Paris Saint-Germain Nasser Al-Khelaifi, sarebbe finito sul mercato. Avere l’attaccante potrebbe non essere così complicato come per i parigini visto che il suo valore sembra essersi ridotto.

Le due stagioni in terra francese, fatte anche di alcuni infortuni che hanno impedito al calciatore di dare il proprio contributo per la rincorsa alla tanto agoniata Champions League, non hanno di certo alzato il valore di 222 milioni di euro che il PSG pagò al tempo: ecco perchè il Barcellona ci starebbe facendo un pensiero più che concreto.

E in caso di ritorno del figliol prodigo allora potrebbe essere possibile l’addio di Philippe Coutinho, attaccante che in quel di Barcellona non ha mai avuto grandi riscontri di affetto. L’ex Inter e Liverpool è pronto a fare i bagagli, ma almeno per il momento non sembrano essere trattative concrete in corso. Imbeccato dalla stampa sui rumors che hanno accostato Coutinho al Manchester United, l’agente Kia Joorabchian ha detto: “È un gran club, ho dei giocatori lì e ho il massimo rispetto, però per Coutinho sarà difficile, quasi impossibile“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *