Calciomercato Cagliari: Nandez e Defrel ultimi obiettivi

Il Cagliari ha piazzato il colpo di mercato che eleva, e non di poco, il tasso tecnico della squadra di Rolando Maran. L’arrivo di Radja Nainggolan, o meglio, il ritorno del figliol prodigo, ha fatto capire che la società vuole onorare al meglio il prossimo campionato. Al momento l’arrivo del belga identifica una dead line, ma in verità la società continua a lavorare anche ad altri colpi in entrata.

Il presidente Tommaso Giulini ha fatto il punto sulla squadra e sul mercato spiegando: “Nainggolan? Abbiamo iniziato a parlare di questa possibilità quando discutevamo con l’Inter del trasferimento di Barella, ma non era il momento giusto perché ancora sperava di convincere la dirigenza a restare in nerazzurro; è sempre stato un tipo orgoglioso, non voleva entrare in una trattativa in quella circostanza. Poi abbiamo iniziato a concretizzare e adesso ci siamo, può darci moltissimo. La sua è una scelta bellissima, un campione come lui può darci tanto“.

Il numero uno della società si è poi spostato su quelli che potrebbero essere i prossimi obiettivi del Cagliari: “Nandez? Portarlo a Cagliari è un grosso passo per noi, abbiamo fatto dei passi avanti importanti nella trattativa. Se riuscissimo a prenderlo potremmo disputare una stagione veramente divertente. Defrel? Davanti siamo già in tanti, 7 più Birsa che può fare all’occorrenza anche la seconda punta. Non è così scontato che possa entrare subito un nuovo attaccante“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *