Juventus-Chiesa non si fa: Fiorentina decisa a non cedere

Federico Chiesa è uno dei grandi punti interrogativi del mercato estivo. L’attaccante, dopo aver affrontato gli impegni con la Nazionale maggiore e con la Under-21 è ora in attesa di novità per quello che riguarda il suo futuro. Il calciatore, secondo le notizie provenienti da Torino, avrebbe con la Juventus un accordo verbale per il trasferimento in bianconero già dallo scorso mese di maggio.

Allora la dirigenza viola vedeva al comando ancora il presidente Della Valle e sembrava che per Chiesa il trasferimento fosse cosa quasi fatta; poi con l’arrivo di Rocco Commisso le cose sono cambiate tanto che il nuovo proprietario ha fondato la sua politica societaria proprio sulla riconferma dell’attaccante italiano.

A conferma di tutto sono arrivate, nuovamente, le parole di Joe Barone, braccio destro del presidente viola, che ha chiarito: “In questi giorni con Pradè abbiamo parlato con dirigenti e procuratori. Abbiamo una grande lista. Abbiamo tanti nomi. Ma vogliamo spendere cifre giuste. E sappiamo che ci sono tante squadre che alla fine dovranno vendere. Chiesa resta a Firenze senza se e senza ma. Fine“. La Juventus sembra tagliata fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *