Manchester United: Lukaku costa 83 milioni, Inter avvisata!

L’Inter vuole portare a casa un regalo importante per il nuovo allenatore Antonio Conte. Dopo le operazioni già concluse l’obiettivo è quello di un grande nome per l’attacco che possa sostituire Mauro Icardi. L’argentino non rientra nei piani tecnici del mister leccese ne tanto meno in quelli dirigenziali e con il suo addio sarà fondamentale trovare un nuovo terminale offensivo.

Tra i nomi più battuti c’è sempre quello della punta della Roma Edin Dzeko per il quale sarebbe stato trovato l’accordo economico. Anche la Roma sarebbe pronta alla cessione, ma l’Amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta aspetta novità dalla situazione relativa all’altro attaccante, il belga Romelu Lukaku.

Marco Bellinazzo, giornalista de “Il Sole 24Ore”, parlando dell’attaccante di proprietà del Manchester United ha detto: “Lo United è una bottega cara, si tratta di una delle squadre più ricche al mondo e di sicuro non ha bisogno di fare sconti a nessuno, può fissare il prezzo che meglio crede. Lukaku sulla carta è fondamentale nel progetto di Conte, l’Inter dovrà agire per procurarsi la liquidità necessaria. In questo Icardi diventa una pedina fondamentale nella ricerca del futuro centravanti. Per l’Inter Lukaku rimane la prima scelta“. I “Red Devils” avrebbero fissato il prezzo del cartellino, 83 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *