Montpellier: Valerie Gauvin garanzia per l'attacco

Era il 2014 quando il Montpellier decise di puntare su un attaccante capace di fare la differenza come Valerie Gauvin. Lei non ha tradito le attese tanto che con la maglia della formazione francese ha collezionato la bellezza di 32 presenze in 52 partite disputate.

La giocatrice, nata a Sainte-Clotilde nel 1996 fa parte anche della nazionale francese. Gauvin nasce nell’isola della Riunione, territorio francese d’oltremare parte delle isole Mascarene, nell’Oceano Indiano, prima di approdare nel sud-ovest della Francia con la madre e la sorella all’età di quattro anni.

A dodici anni, dopo essersi scoperta amante del calcio, fu tesserata dal Tolosa dove, facendo tutta la trafila giovanile, è poi cresciuta fino ad arrivare ad indossare la maglia della prima squadra. Proprio il Tolosa è stata la sua prima squadra professionistica dove ha giocato dal 2011 al 2014 segnando ben 33 gol in 31 partite (una sorta di Mbappè al femminile). Viste le sue qualità tecniche e realizzative la Gauvin ha firmato il prolungamento del contratto fino a Giugno 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *