Lauren Silver: la giamaicana che vuole farsi conoscere

Lei si chiama Lauren Amanda Silver ed è una delle ragazze terribili della nazionale giamaicana oltre che un elemento del Trondheims-Orn. Per la classe 1993 natia di Miami il percorso calcistico è stato ad ostacoli, ma per lei quello che conta è essere sempre in campo per dare tutto il suo contributo.

La Silver è un difensore e, nonostante sia nata negli Stati Uniti, è stata convocata dalla federazione calcistica della Giamaica per vestire la maglia della nazionale maggiore in occasione del campionato femminile CONCACAF degli Stati Uniti 2014. Nel 2018, con il cambio sulla panchina della Nazionale e quindi con l’arrivo di Hue Menzies come nuovo Commissario tecnico per la Silver non è cambiato nulla tanto che è arrivata la chiamata anche per il recente mondiale di Francia.

Con la maglia delle squadre di club i suoi esordi sono stati con i Florida Gators, un triennio, dal 2011 al 2014 che le ha portato ben 82 presenze e 3 reti (periodo delle giovanili). Poi il passaggio alle professioniste e quindi agli Houston Dash. Poi ecco il trasferimento in Europa, prima con la maglia del Metz. Dalla Francia alla Scozia per calarsi nella realtà dei Glasgow City fino al suo attuale club. Con la maglia della Giamaica si segnalano 20 presenze e 1 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *